Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 10 agosto 2017

Blondet: Washington ha più paura di Kim che di Putin. Perché?

Metalli preziosi in salite sulle uscite di Trump di “fuoco e fiamme” contro il panzuto dittatorello nordcoreano. Oro di nuovo a ridosso dei 1300 usd/oz (1285 in questo momento), argento piu’ brillante (era sceso cosi’ tanto che resta comunque molto basso, poco sopra quota 17 usd/oz) .. mentre il Palladio e’ a 900 usd/oz, in zona record storici, quasi al max dei primi del 2015 anche se ancora lontano dal record di sempre, sui 1100 usd/oz che fece in una curiosissima fiammata ai primi del 2000.

Guerra atomica in arrivo quindi? Mmmm.... interessante lettura da Blondet:

Blondet & Friends - Washington ha più paura di Kim che di Putin. Perché?

Deep state che sa di poter giocare a scacchi con Putin, che di atomiche ne ha ben di piu’, ma che sa anche che invece Kim Jong-Il potrebbe essere capace di qualsiasi stronzata.. Vero Potere USA che comincia a rendersi conto che un mondo unipolare a controllo USA (“Per un nuovo secolo americano", Wolfowitz, ecc) probabilmente non e’ possibile, troppe le potenze locali in ascesa e piu’ o meno non sotto controllo (persino Francia e Germania! lol) ... vero nemico di Israele che resta l’Iran ... da leggere


2 commenti:

  1. https://deshgold.com/venti-di-guerra-soffiano-sul-pacifico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tz, deshgold .. come sta il Porcelli? :D
      Stara’ traducendo Jim Rickards, che ultimamente parla di Korea e Guerra a go-go, da mesi e mesi :D

      Elimina