Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 26 agosto 2016

Bloomberg: Da Soros a UBS i "credenti nel metallo" hanno perso fede nei miners


Bloomberg - Gold Believers From Soros to UBS Lose Faith in Miners’ Gain

Sul giornale finanziario dell'ex sindaco di New York parlano ora di come i miners sono saliti troppo e come da Soros a UBS stanno scommettendo piuttosto sul metallo fisico (per loro vuol dire ETF come GLD) mentre hanno ridimensionato parecchio le posizioni su alcuni miners, saliti in media del quintuplo (5x !) rispetto a quanto e' salito il sottostante, l'oro


(...) But now, many are worth twice what they were in 2015 -- after rising at almost five times the rate of the commodity -- so funds have begun unloading the equities while retaining or expanding holdings in physical gold.
The run-up has left major producers valued as if gold prices were 24 percent higher than now, Morgan Stanley estimates. 

In media i miners sarebbero ora (prima dei crolli da 7-8-10% di jeri immagino) sopravvalutati di un 24% secondo MS.

UBS Group AG predicts better returns from bullion as low interest rates and sluggish global growth enhance the appeal of the metal as an asset. There are already signs of a shift by investors. While exchange-traded funds linked to precious metals saw a net inflow of $2.2 billion in the past month, the Bloomberg Intelligence Global Senior Gold Valuation Peers Index of 14 mining companies fell 7.4 percent.

I segni gia' si vedono: gli ETF vedono soldi in entrata mentre i miners hanno perso un 7% nell'ultimo mese

In the second quarter, Jon Jacobson’s Highfields Capital Management sold half its 2.5 million shares in Goldcorp Inc., while Global Thematic Partners shed all 1.95 million shares in Greenwood Village, Colorado-based Newmont, filings show. Adage Capital Partners sold more than half of its stake in Yamana Gold Inc. and 31 percent of Toronto-based Barrick, the largest gold miner. 

Alcuni fondi hanno venduto meta' delle loro azioni Goldcorp, o di Yamana Gold, altri tutte le loro azioni Newmont ...

(...) One of the starkest examples of diverging sentiment between gold and the companies that produce was the second-quarter shift by Soros Fund Management. According to a government filing, the money manager sold almost all its stake in Barrick and bought 240,000 shares in SPDR Gold Shares, the largest exchange-traded fund backed by the metal. 
Even some investors who take their trading cues from market-reading computer algorithms were exiting gold producers as the shares rallied in the quarter. Renaissance Technologies, a $32 billion New York hedge fund founded by Jim Simons, sold almost all its holdings in Goldcorp and Yamana and more than a third of its stake in Barrick during the three months ended June 30, filings show.

Nel secondo trimestre 2016 Soros ha ventuto quasi tutte le azioni Barrick che aveva e invece ha comprato "oro fisico" (con doppio virgolettato ;D) sotto forma di azioni GLD. ...


leggi tutto QUI

4 commenti:

  1. Molto divertente che il termine "fisico" stia lentamente cambiando di significato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lentamente un cazzo (scusa il francessismo), e' da mo che trader e finanzieri veri per scommettere sull'oro punta su ETF e simili, altro che fisico.. vedi su Mercato Libero: secondo te quanti sono quelli che comprano solo fisico (tintinnate ;D) e quanti invece giocano a specula' coi bit/ETF/ecc? Secondo me di quelli su ML almeno la meta' gioca solo con gli ETF, massimo massimo BullionVault ... anche se credo/spero che la consapevolezza dell'importanza del FISICO VERO - " se non lo puoi prendere in mano non e' tuo" - non sia una, ormai, una minoranza ristretta.

      Elimina
  2. Non mi torna una cosa: se vendono i miners e acquistano il fisico (beh non proprio visto che sono ETF con sottostante fisica da quanto capisco) significa cosa? Se salisse nuovamente il metallo fisico perché non dovrebbero salire le societá minerarie? Due casi soli mi vengono in mente: i miners sono corsi troppo e devono stornare in rapporto ad un fisico che puó rimanere al palo....o che il fisico stia veramente scarseggiando......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Significa che i miners hanno corso troppo, sono andati in "overshooting", se sso sparati troppo in arto 'nzomma.

      Dove l'oro e' salito da 1 loro sono saliti di 5 (mediamente), come da grafico Bloomberg.

      Da un lato ci sta, perche' per esempio per alcuni miners l'oro a 1000 voleva dire essere in rosso mentre l'oro a 1300 vuol dire che portano a casa soldi, la differenza fra la vita e la morte insomma (erano crollati e ricrollati e poi crollati ancora per questa ragione negli ultimi 2-3 anni) ... dall'altro lato hanno corso pure troppo, nella foga degli investitori di buttarsi tutti a cavalcare il nuovo toro. Una ritracciata ci sta.

      Vendendo i miners i furbi hanno portato a casa i guadagni (ricompreranno a prezzi piu' bassi, mica se ne sono andati per sempre ;D) ma hanno voluto tenere l'esposizione al toro dell'oro con gli ETF sul (si suppone) oro fisico).

      Spero d'esserme spiega'.

      Elimina