Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 31 ottobre 2015

Mamma, perche' ci sono le guerre?


PERCHE' SIAMO GOVERNATI DA UN'ELITE DI PSICOPATICI CHE SONO A CAPO DELLE GROSSE BANCHE E DA LI CONTROLLANO I GOVERNI E L'INFORMAZIONE. 

FINANZIANO ENTRAMBE LE FAZIONI IN GUERRA FACENDOCI UN SACCO DI SOLDI E SI COSTRUISCONO IL SUPPORTO DELLA GENTE ATTRAVERSO LA PROPAGANDA CON CUI CI INNONDANO DAI LORO MEZZI D'INFORMAZIONE. 


In realta' direi che anche LE RISORSE contano qualcosa fra le ragioni delle guerre (vedi un quarto di secolo almeno di eserciti occidentali e para-occidentali in Medio Oriente), ma di base si, come funziona il mondo e' esattamente cosi' (e aggiungerei che anche le Multinazionali sono in mano alle iper-banche, vedete gli azionisti di maggioranza di questa o quella Co. oltre a chi tiene i cordoni della borsa del credito/debito). Se non inquadrate le cose in questo modo sarete sempre facili prede della propaganda. 

440 Mln oz in Silver Eagle e 610 Mln oz d'argento negli ETF (?)


Nell'ultimo outlook di Commerzbank su tutte le commodities, minerarie come agricolturali, aggiornato a jeri, rovate anche questa tabella, in cui vedete fra l'altro - ora che mancano un pajo di mesi alla fine dell'anno - l'andamento dei prezzi da inizio 2015 (ultime colonne). 

E' impressionante il crollo dei prezzi, soprattutto per i base metals piu' che per i metalli preziosi (che sono stato bastonati cosi' tanto fra 2013 e 2014 che ormai c'e' rimasto veramente poco da comprimere): Alluminio -20%, Gas -20% ... petrolio solo -15% (era crollato gia' cosi' tanto per  capodanno 2015?), Zinco -20%, Nickel -30% ... Caffe' -37% (si vede che i cinesi hanno smesso di farsi i caffe', no? ;D) ... Oro -2% (+8% prezzato in Euro), Argento +2% (in realta' se guardi su FinViz, Year To Date Ag e Au sarebbero un po' in rosso. Spesso trovi discordanza fra un dato e l'altro, non so qui Commerzbank a che numeri faccia riferimento) ... i veri metalli preziosi pestati a sangue in questo 2015 sono stati i platinoidi: Platino -17%, Palladio -16% (il Palladio ha fatto pero' gia' una bella risalita negli ultimi due mesi, da 550 circa ai 700 circa, e il Platino non pare volerci stare troppo sotto i 1000 USD/oz). 

Ma la cosa curiosa che noto e' un'altra, che mi era piuttosto sfuggita sinora ..


venerdì 30 ottobre 2015

Durden: Gli USA spendono 35miliardi di dollari l'anno in ajuti economici globali. Dove vanno questi soldi?


Dai Tylers. 35 miliardi poi sono spiccioli, sono solo i soldi che vengono classificati come "ajuti economici". 

Da PB:
Israele diviene, dalla crisi petrolifera del 1973 che mise in ginocchio l’Occidente (i sauditi chiusero i rubinetti), la più importante base militare USA del mondo. 
Dopo lo shock petrolifero del ’73, Washington comprese che l’area della maggiore risorsa strategica, cioè il Medioriente e il Golfo col petrolio, doveva essere messa nelle condizioni di non nuocere mai più, MAI PIU’, per l’eternità. 
Israele, quasi ignorato dalla Casa Bianca dal 1948 al 1973 (incluso l’Olocausto di cui non parlava nessuno o quasi in USA), divenne imprescindibile in quel preciso momento, cioè Israele divenne la base militare USA col controllo sull’area più strategica del mondo. 
Da quel minuto, qualsiasi cosa fosse in conflitto con la base militare americana N. 1 al mondo (vedi ad es. i palestinesi) fu irrilevante. 
Qualsiasi atrocità Israele commettesse sui palestinesi era poca cosa a confronto della legge suprema che regola l’Impero Americano da sempre: “L’Interesse Nazionale”. 
Si pensi che fin dal 1901 il fondatore Sionista Theodor Herzl aveva scritto agli occidentali: “Formeremo una muraglia per la difesa degli interessi dell’Occidente in Palestina”. I palestinesi erano fottuti già da allora. Fot-tu-ti. (...)



Armstrong sulla "sovrappopolazione"


Domandano ad Armstrong se non pensa che siamo un po' troppini su questo pianeta
Anyone who has flown around the world and looks out the window, knows that there are vast areas where humankind does not exist. We actually occupy about 3% of the landmass which is 29% and 40% of that is just wilderness. If you took the 7.2 billion people and put them in a pile, it would not even fill the Grand Canyon. Indeed, if we took everyone who ever existed and threw them into the pile (106 billion), it still would not come close to filling it.

Jesse: Bread and Circuses - Get Ready



giovedì 29 ottobre 2015

2.700 miliardi di euro di asset che danno un interesse negativo in Europa ... IIIII-haaa! Galoppa cavallino, galoppa!



Allegriaaaa! L'ottimismo sbanca in Italia


Gli Italiani piu' ottimisti dei tedeschi sul proprio futuro economico (Consumer Confidence)?  Wow!  Ma va tutto alla grande!  L'ottimismo e' palpabile!  'fanculo i disfattisti e fortasfiga come me (e pure i metalli preziosi del cazzo!) e que viva Renzie (copyright Bassi), Padoan e tutto il mazzo!  Accendete un mutuo raga!  Chi non lo fa e' uno stronzo!  IIII-haa!



Durden: Le migliori bolle immobiliari del mondo





Durden: Il Venezuela vende miliardi di dollari in oro


Ci siamo. Da questo ... 


.. a questo


Durden: L'Iraq rifiuta l'aiuto USA nella lotta al terrorismo


Che gli Iraqeni abbiano le idee piuttosto chiare sulla reale posizione dell'Impero verso i terroristi in Medio Oriente? Rifiutano l' "aiuto" USA nella lotta al terrorismo ...

Zero Hedge - Iraq To Washington: "We Don't Need Your Help Fighting Terrorism"

Che ingrati! Gli porti (noi compresi, Nassiria docet) la liberta', la democrazia, la pace ... e guarda come ti ricambiano 'sti bifolchi! 

/sarc

Durden: Gli USA minacciano il Regno Unito se dovesse lasciare l'UE


Ma senti senti ... e pensare che da ragazzo i miei amici pidini si gonfiavano che l'Europa unita sarebbe stata una forza geopolitica.. da soli in questo mondo globalizzato siamo persi ... insieme invece ... 

Poi si cresce (alcuni .. pochi in realta') e si scopre che invece, forse, questa UE e' stata proprio voluta e pilotata da USA e sue elite 

Zero Hedge - US Threatens UK With Trade Barriers If It Leaves The European Union

Durden: Yellen's Hawkish Hangover Leaves Bonds & Bullion Bruised & Stocks Steady


Wow! Probabilita' di un innalzamento dei tassi a dicembre date al 50%, fifty/fifty ... e quindi Oro e Argento bastonati lentamente ma costantemente tutta la giornata

Interessante la reazione nei miners, alcuni veramente crollati, come se ci aspettasse che i prezzi continueranno a cadere per molto ancora. 


La Cina abbandona la politica del figlio unico


Grafica presa dai Tylers

Ma bene, ecco come si fa a risolvere le crisi e perpetrare "all'infinito" la mitica, vaneggiata, delirante CRESCITA ... che significa? Che alla lunga molta gente (ma molta davvero, temo) dovra' morire in maniera violenta. Io non vedo grandi alternative. 

Si, bello, la politica del figlio unico e' violenza, e' infame ... vedi che bella la situazione in Nigeria, dove questa politica non c'e' mai stata: previsti mezzo miliardo di cristiani (si fa per dire, non tutti) da qui al 2050. In un paese grande quanto la Francia. Gli abitanti di tutta l'UE in un paese grande come la Francia. E  facciamo tutti finta di crederci che non saranno rogne. ... "cosi ci saranno giovani per pagare le pensioni ai vecchi sempre piu' numerosi!" .. Whishfull thinking raga, whishfull thinking. Roba degna di un bambino di 10 anni al massimo, anche non particolarmente sveglio. Vedrete che bel sorridersi d'eventi nei prossimi decenni, che bel piattino dimmerda che ci stiamo preparando.

Bisogna pensare il nostro mondo, il nostro pianeta, come una nave, in mezzo ad un oceano infinito ed invalicabile (il cosmo). Sulla nave c'e' un tot di acqua (fiumi, ghiacciai ..), un tot di serre per il cibo (campi coltivabili), un tot di questo e quel metallo (miniere non gia' esaurite), un tot d'energia (pozzi petroliferi non gia' esauriti, ..): se la gente fa sempre piu' figli e la nave resta grande sempre uguale, come credi che andra' a finire? Che i nuovi giovani ci pagheranno la pensione? Ma per favore. 

Gente, sveglia, la nave (la Terra) non si allarghera! Ma ci vuole la scala per capirlo? 

Degussa apre il primo punto vendita a Singapore


La Degussa, colosso tedesco di tante cose fra cui raffinazione e vendita di metalli preziosi, ha aperto la sua prima boutique a Singapore, una robetta di 3000 piedi quadri (280 mq) 


leggi tutto QUI

Els: Newmont slashes costs, mines 16% more gold


Da Mining: Newmont, uno dei piu' grossi miners in oro al mondo (dopo Barrick e Golcorp direi, per quantita' di once prodotte all'anno) ..
The Denver-based company, the world's number two gold mining company in terms of output, announced attributable gold production totalled 1.34 million ounces during the three months to end-September, up 16% from the prior year quarter. Year to date gold production is up 6% to 3.78 million ounces.

mercoledì 28 ottobre 2015

Durden: The Full Details Of How Goldman Criminally Obtained Confidential Information Form The New York Fed


Post dei Tylers su come GS sarebbe stata beccata in atteggiamenti equivoci e osceni con la Fed di NY ... lo potete leggere cliccando QUI (un altro scandalo che riempira' le prime pagine dei giornali e i titoloni dei TG e gli "approfondimenti" dei vari talk show del belpaese).

OilPrice: Per quanto potra' tenere l'OPEC?

Da OilPrice ripreso dai Tylers

Cardena': Tassi (NIRP) della Fed e prezzo dell'Oro


QUI la spiegazione "per dummies" del rapporto Tassi USA/Prezzo dell'Oro data da Cardena'

.. in pratica se i tassi sono zero chi me lo fa fare di tenere i soldi in banca? Tanto vale prendersi dell'oro, che magari i rischi (vedi bail-in) sono minori. 

Quindi qui l'oro e' sceso prepotentemente (30 dollari in mezzora) perche' la Fed e' PARSA piu' POSSIBILISTA nell'alzare i tassi DI UNO ZERO VIRGOLA 25 entro la fine dell'anno (dopo un anno che ne parla e pare che 'sto zero virgola sia sempre dietro l'angolo). Ci rendiamo conto di com'e' ridicola 'sta cosa? A me pare molto ridicola. 

Come dice Jesse: probabilmente la Fed vuole alzare almeno un po' i tassi da quasi zero piu' che altro per una questione d'immagine ... e per avere qualcosa da tagliare all'esplosione della prossima bolla, per non essere costretta a ricorrere ai tassi negativi (NIRP) direttamente (e mostrare il livello di disperazione a cui sono) ... 

PS: e se i tassi vanno sottozero e per caso le banche cominciano a darti uno vero virgola di interessi.. ma in negativo? Cioe' dovessero arrivare a chiederti soldi per il privilegio di darglieli in prestito nel tuo conto corrente? ... brivido, terrore, raccapriccio! Questo potrebbe davvero essere l'end-game. O qualcosa di vicino. 

Oro e Argento di nuovo SOTTO le relative 200gg MA

Immagine da Mining

Secondo Jesse quello di oggi, con la pantomima della Fed che dice che alzera' i tassi (mabbasta! non se ne puo' piu', e' un anno almeno che pare che tutto il mondo giri solo attorno a sta cazzo di decisione, di facciata poi, piu' che altro, se si tratta di un quarto di punto percentuale!) e' stato il piu' classico dei Pump'n'Dump, pompa e smolla: 

Intanto, in una citta' tedesca ...



“None of us want this. We’re all scared.”“What is this? How will this be in 100 years?”
“This is not my life. It just shows you how many of them are here already.”
“Now there’s another 1.5 million who came this year.”
“Every year 2-3 million arrive.”
“It’s generally about foreign infiltration.”
“Yes, exactly.”
“We won’t dress like we do now.”
“Here, no! They won’t take anything from me!”
“Look, when I walk through the streets of the city, it’s only foreigners!”
“There are walking 50 foreigners and I only see one European face.”
“Look at the women! They’re all veiled!”
“This is our future.”


Noooo, far arrivare chiunque non e' mica seminare la prossima guerra civile/razziale in Europa ...

PS: Ai benpensanti voglio ricordare che di poveri e disgraziati al mondo ce ne sono almeno 2-3 miliardi. Che facciamo, quelli che arrivano qui si, e tutti gli altri - che magari sono quelli veramente disperati, che 2-3mila euro non ce li avranno mai nella vita per pagarsi scafisti e viaggi - no? Non vi pare razzista? 

Durden: Oro e Argento di nuovo sopra le relative 200gg MA

Charts: Bloomberg

No, e' oggi il FOMC.
With a 4.5% chance of rate hike priced into the markets at today's FOMC meeting, it is unlikely that anything exciting will happen today. 
However, with China outflows, BoJ easing expectations, and Draghi still promising moar, it appears precious metals are once again bid. 
Both Gold & Silver have broken back above their 200-day moving-averages this morning...

martedì 27 ottobre 2015

Armstrong sullo Yuan Renminbi incluso negli SDR e come eventuale Valuta di Riserva globale


Armstrong ragiona sull'eventuale inclusione dello Yuan negli SDR dell'IMF:
The IMF will decide in November whether to expand the current composition (U.S. dollar, euro, yen, and British pound) of Special Drawing Rights (SDR) with another currency. Whether this takes place is really irrelevant. 
The euro is already in there and that has done nothing to kill the dollar; the yen is not a viable place to park international capital, and the pound is too small. The hype people are associating with this is really stupid. 
Whether the IMF includes the yuan in the SDR is meaningless for the reserve currency must be a deep market and a place to park big money. That has not yet been established for the yuan. That also does not apply to the euro, yen, or pound. It should help to get the dollar bears all short so they can add the fuel to the next rally as they have to cover their positions. As long as U.S. debt is the only game in town, you will not dethrone the dollar.

E se a Putin ad un certo punto convenisse dare la Russia in default?


In un post riportato dai Tylers si ragiona di se ... e se a Putin convenisse dare default, dar per fallita la Russia? Chi ha il debito russo? Banche e Fondi europei ed americani, per lo piu', pare. ... Who holds the majority of the debt that would be at risk in a Russian default? Not China. Not Iran. Not Syria. No, it’s the exact same nations, and banks and funds within those nations, that are applying the sanctions against Russia.
So, if Russia does default, what does it mean in terms of its political relationship with the West? Nothing. But what does it mean to its creditors? Everything... 
Simply put, if Putin believes that the benefits of a default outweigh the consequences to his country, he won’t hesitate to do it, no matter the international ruckus it might raise.

Obama manda navi da guerra nel Mar Cinese del Sud, a sfregio delle richieste dei cinesi di starsene alla larga


E nel silenzio totale dei nostri media di Massa si sta sviluppando da giorni un'altra situazione pesissima a sud della Cina, nel Mar Cinese del Sud appunto: Prima i cinesi hanno minacciato ripetutamente gli americani di non metterci piede, farsi a cazzi loro (ricordando per esempio come Kennedy si mosse ai tempi della crisi dei missili russi a Cuba, che non era neanche terra loro fra l'altro) e stare lontani dalle isole che hanno recentemente trasformato in avamposti militari sulla rotta piu' trafficata del pianeta, quella che da da HK e altre citta' cinesi verso Singapore e il Medio Oriente e l'Europa (petrolio e merci). 

E per tutta risposta il Premio Nobel per la Pace Obba' cheffa'? Dichiara che ci manda navi da guerra!

aah, il ragazzo immagine del complesso industriale-militare USA che piace tanto ai RINCOGLIONITI .... 

First Mining Finance Corp.


Questa e' una notizietta potenzialmente molto ghiotta che vi passo: 'sti due soggettini qui sopra, il Gatto e la Volpe, Eric Sprott e Rick Rule, hanno fondato una compagnie molto particolare, questa First Mining Finance per l'appunto. Dov'e' l'eccitazione? 


Lonmin: Altre bufere all'orizzonte per gli azionisti


Lungo articolo in cui si racconta quanto profondamente e' nella merda questa compagnia mineraria anglu-sudafricana in Metalli del Gruppo del Platino


Jesse: Sideways Into the Fed


Jesse sono un pajo di gg che lo dice: i metalli sembrano intenzionati a muoversi "sideways" (a lato.. restare a quotazioni sostanzialmente inchiodate insomma) sino al prossimo FOMC (che se non erro sara' una due gg fra 1 e 2 novembre, quindi mercato probabilmente "morto" per questa settimana). 

Se la Yellen dovesse farsi aquila (haha, si fa per dire, alzare di 0,25% i tassi, la stessa cosa di cui tutti parlano da piu' di un anno ormai, mi pare) sarebbe una bella strizzata per gli Hedge che si sono "allungati" ultimamente. 

Al Comex sempre poca mossa anche li, i soliti passaggi fra house account di una bullion bank e house account di un'altra ... definire 'sta bisca un mercato dell'oro e' proprio una barzelletta ormai. Un piccolo ritiro d'argento invece, qui il Comex ancora ci prova almeno un po' a far finta di essere un mercato

tutto da Jesse

Architetti & Ingegneri sconvolgono gli USA (se gli USA lo venissero a sapere) : “Le tre Torri distrutte da cariche esplosive”


Le Torri del World Trade Center di New York non sarebbero state distrutte dall’impatto di due aerei di linea, bensì da un’operazione di demolizione controllata condotta con esplosivi militari a base di nano-termite. 
A muovere questa pesantissima accusa, che mette in una nuova e drammatica luce l’attentato dell’11 Settembre 2001, è l’associazione americana non profit Architects & Engineers for 9/11 Truth (Architetti & Ingegneri per la verità sull’11 Settembre), costituita dai 2.363 architetti e ingegneri statunitensi che hanno firmato una petizione indirizzata al Congresso degli Stati Uniti per riaprire una vera investigazione indipendente sulla distruzione del World Trade Center. (...) 

QUI un video "educational" sull'uso ed effetti della termite chi vi mostrai piu' di due anni fa. Tutti gli altri post sul 9/11 li trovate cliccando qui sotto il tag relativo

Nuovo crimine di guerra saudita in Yemen: bombardato ospedale di Medici senza Frontiere a Saada


La coalizione a guida Arabia Saudita aggiunge un nuovo crimine di guerra e contro l'umanità al suo invidiabile palmares in Yemen. 
L'organizzazione umanitaria Medici senza frontiere denuncia questa mattina il bombardamento di un suo ospedale, con un tweet nell'account dell'organizzazione. “Una struttura di MSF a Sadaa, è stata colpita da diversi colpi la scorsa notte con pazienti e medici presenti nella struttura”. (...) 

.. oppure, anche, su Zero Hedge

Forse era proprio meglio se stavano zitti su TTP e TTIP e come regaleranno miliardi alle grandi Compagnie Farmaceutiche impedendo la diffusioni di farmaci generici a 1 centesimo del prezzo ... prima il loro ospedale bombardato per ore in Afghanistan, ora questo in Yemen bombardato dai fedelissimi alleati sauditi (per la loro ferocia eletti a gestire la commissione diritti umani dell'ONU) ... un caso. Uno sfortunato caso.


PS: e i TG nazionali, quelli su cui "si informa" il 70% degli italiani? Silenzio. Figurati se una cosa del genere l'avessero fatta i russi in Siria: non ne smetterebbero di parlare per una settimana almeno (o no?)

Bloomberg: Open Interest nell'oro ai massimi da novembre 2012


Su Bloomberg si parla di Open Interest nell'oro in salita (anzi, da record. Questa parola, record, e' un po' troppo ricorrente ultimamente .. ). La scommessa sarebbe ora che la Fed non alzera' i tassi questa settimana (come fa da un anno e rotti, se ne parla ma mai niente, un po' un "aspettando Godot")

S24O: A pranzo con Ben, l'uomo che ha salvato gli USA (e il mondo intero) dal disastro


Volevo solo segnalarvi questo simpatico ed obiettivo post sul blog di Confindustria. A futura memoria. 

No comment ... che e' meglio

Modi: Per favore, non lasciate il vostro oro ad essere solo denaro morto! ... e intanto gli Hedge Funds aumentano le scommesse long sull'oro

Immagine: Reuters

Faber: Nessun atterraggio "soft" per la Cina



Faber (anche lui .. e se lo dice lui che abita e investe in Asia da lustri..) non crede ai numeri ufficiali cinesi sulla crescita al 6-7% e prevede un atterraggio brusco per la Cina, dopo anni di "miracolo economico". 

Il problema che addita Marc e' come anche in Cina si e' assistito negli ultimi anni ad una esplosione senza precedenti del credito (e sull'altra faccia della moneta c'e' scritto debito): "Una bolla del credito di proporzioni EPICHE" dice Marc, e finisce dicendo che ha scorso un po' di dati storici e non ha trovato un'espansione del credito di queste proporzioni (!)

Una trascrizione di alcuni punti salienti dai Tylers


PS: Anche Marc ricorda quello che qualche volta ho provato a ricordare anch'io: che la Cina ha una popolazione che Europa e USA insieme non ne fanno le meta' .. giusto per inquadrare il problema

ZiboTweet


Un pajo di tweet particolarmente interessanti da Zibordi. 
Dal '45 ad oggi il COSTO DEL LAVORO IN % DEL FATTURATO non è mai stato così basso (dati USA). (vedi immagine sopra)
Che voglia dire che i lavoratori prendono sostanzialmente sempre meno? 


Secondo Gundlach (top gestore al mondo) quando i margini di profitto scendono come ora poi c'è sempre una recessione
E quanti ne ho visto in questi mesi di grafici del genere che urlano recessione su ZH.
L'incremento di produzione sul 2014 è dovuto solo al +30% di vendite auto http://www.repubblica.it/economia/2015/10/23/news/industria_ordini_fatturato-125717356/ … . e da cosa dipende? Dal CREDITO, prestiti
Alias Debiti. aaaah, che bello creare "crescita" coi debiti... 
1 milione lavorano coi voucher. Boeri dice che ci si paga la pensione http://www.repubblica.it/economia/2015/05/29/news/boeri_i_voucher_lavoro_la_nuova_frontiera_del_precariato_-115554918/ … ..pensioni da 300 eur
Va tutto beneeeee! Ottimismo gente! E vivaaa Reeeenzie ... 
Quando dicono che la colpa non è dell'EURO ma della crescita zero della produttività in Italia... in USA oggi è zero

T'e' capi'? 
Ci avrei scommesso le palle che il Krugman era contro il "QE per il Popolo". E infatti oggi: 
http://krugman.blogs.nytimes.com/2013/12/09/helicopters-dont-help-wonkish/?_r=0
(...Krugman è pro-finanza)
AAAh! Pero' .... e sti cazzi!



anche i giornali inglesi trovano che il "pentimento" di Blair sull'Iraq dopo 10 anni è ipocrita e fasullo

... e cosi' via. Ve lo consiglio il suo canale twitter, una bella finestra di info per capire come va davvero il mondo.

Ancora sul Colpo di Stato in Portogallo


Scusate se insisto ma il Napolitano portoghese che non da l'incarico di governo alla sinistra euroscettica che ha vinto e' un vero e' proprio Colpo di Stato, come dice bene Zio Zib, che ci segnala che l'articolo su Forbes (un pezzo qui sopra) - scandalizzato per quanto accaduto, ed e' tutto un dire se si scandalizzano su Forbes! - e' stato letto 86.000 volte (almeno). 

I Tylers: 

Europe "Crosses Rubicon" As Portugal Usurps Democracy, Bans Leftist Government
Martin Armstrong: 

Portugal Refuses to Allow Elected Politicians to Take Office

Manca no solo ... tutti i TG (dimmerda!) dei 1000 canali della TV italiana. 

Le principali 10 paure degli americani (2015 edition). Sottotitolo: Taci! Facebook ti ascolta


In questa ricerca riportata anche dai Tylers vedete le principali paure degli americani (nel senso di statunitensi). 

Al primo posto la corruzione nel governo (ah!), a seguire abbiamo l'essere spiati dalle Corporations (multinazionali) nelle loro informazioni personali (questo fra gli italiani pare non essere un problema, mi sa che un 80% buono se gli parli di queste cose come problema ti da del complottista) e il cyber terrorismo. Solo al quarto posto gli attacchi terroristici (Grazie, e' assai piu' probabile essere fatti fuori da un poliziotto o da un pazzo) e al quinto posto l'essere spiati nella propria intimita' direttamente dal governo ... 

E dagli torto, senti che impariamo da CDC su come FacciaLibro addirittura pare che origli dal tuo microfono (praticamente una intercettazione ambientale h24!):

lunedì 26 ottobre 2015

Williams: 53,4 tonnellate d'oro fisico ritirate a Shanghai nella 40ima settimana dell'anno. Il 2015 si prospetta da record

Immagine da BullionStar

Lawrie Williams lavora per Sharps Pixley - brokers in oro sin dal '700 e legati alla Bank of England ed al fixing dell'oro da piu' di due secoli .. vi lascio immaginare che covo di complottisti ;) - e quindi forse potra' essere considerato non un goldbug ma "un obiettivo analista". Questo il sunto del suo curriculum sul sito della Sharps Pixleys da cui ho preso il post che segue:
Lawrence (Lawrie) Williams is a well known London-based writer and commentator on financial and political subjects, but specialising in precious metals news and commentary. He is a qualified and experienced mining engineer having graduated in mining engineering from The Royal School of Mines, a constituent college of Imperial College, London – recently described as the World’s No. 2 University (after MIT).
E che ci racconta Lawrie? Che i ritiri di oro fisico all'Exchange dell'oro di Shanghai sono ai massimi:

domenica 25 ottobre 2015

CDC: In Islanda appena condannati 26 banchieri ad un totale di 74 anni di galera


In forte contrasto con il record per il basso numero di azioni penali contro amministratori delegati e dirigenti finanziari di alto livello negli Stati Uniti, l'Islanda ha appena condannato 26 banchieri ad un totale di 74 anni di carcere. 
La maggior parte di quelli condannati ha ricevuto pene detentive dai due ai cinque anni. Anche se in Islanda la pena massima per i crimini finanziari è di sei anni e sebbene le udienze siano ancora in corso, si sta valutando di estendere il massimo oltre i sei anni. (...) 

Vedi anche: 



S.P.Q.I, Sono Pazzi Questi Islandesi ... lo sanno tutti che il modo giusto, corretto, intelligente e normale di fare e' salvarli coi soldi dei contribuenti (o al massimo con quelli creati dal nulla dalle loro banche centrali). Eh! Qualcuno glielo dovrebbe andare a dire ... questi ce l'hanno nel cervello il ghiaccio!  /sarc

IRD: 5.000.000 oz d'oro di carta scaricate al Comex venerdi' scorso (in magazzino, di oro vero in vendita, ne ha 202.300 oz)


(...) In total over 5 million ounces worth of paper gold traded during the smash. 
As of today, the Comex vault operators are reporting only 202.3k ounces of gold to be available for delivery.


Massi', e' tutto normale... e' che non capiscono, neanche questi della IRD, come funzionano i mercati ...

ADN Kronos: Lo scandalo Volkswagen deprime i prezzi, crollano gli Etp sul platino

miniera di platino nello Zimbabwe (Infophoto)

Da ADN Kronos:
(...) Natixis prevede un prezzo intorno a 1.120 dollari l'oncia per il 2016 e a 1.375 per il 2017, ma "se dovessimo assistere ad un cambiamento radicale nell'industria del metalo, con cali consistenti delle vendite di auto diesel, con forti deflussi dagli ETP, allora potremmo vedere il prezzo del platino cadere intorno a un minimo di 830 dollari l'oncia nei prossimi due anni".
Leggi tutto QUI

Evans Pritchard: L'eurozona attraversa il Rubicone, la sinistra anti-euro bandita dal potere


Avevo visto questa news sul Telegraph in un tweet di Zio Zib ... e prontamente la brava Zia Carmen l'ha tradotto. Grazie!

La notizia e' di quelle da raccapriccio ... soprattutto e' raccapricciante come tutto e' passato sotto silenzio stampa praticamente! Tutto bene, no problem, il Papa sta bene, la pioggia, weed-end mediamente soleggiato ... cioe', qui hai un presidente che non da l'incarico a chi ha vinto le elezioni ma a chi gli pare a lui (!!!!) .. "nooo, tu non mi piaci... vabbe' hai vinto, ma che c'entra ... no, do l'incarico a un altro perche' tu non puoi voler essere contro l'Euro." E' vietato. E 'ffanculo la democrazia. 

Per carita', non che sia una novita', ci ricordiamo quanti referendum sono stati ignorati in giro per l'Europa se davano i risultati che le elite non volevano (se poi eri abbastanza fortunato da poterlo anche solo fare, un referendum!) ... allucinate. E continuano a sputarci in faccia e intanto quelli che delirano di "l'Unione Europea e' il futuro, e' la democrazia, e' il bello e il buono .. la pace (!) .. la prosperita' (!) ..." sono sempre piu' tragicamente ridicoli

A.E. Pritchard sul Telegraph commenta in maniera dura la grave decisione del Presidente portoghese di non affidare l’incarico di governo alla maggioranza di sinistra, che rischia con le sue pretese populiste di destabilizzare i mercati.  
Una scelta gravissima e inequivocabile, che mostra il disprezzo per la democrazia degli eurocrati, per i quali l’unione monetaria e i mercati finanziari sono il vero sovrano

Mushailik: La vera causa dell'esodo di massa: il picco del petrolio


I macelli in Medio Oriente dovuti anche - oltre alla fortuna/sfiga di avere sotto i piedi risorse preziose che tutti vogliono - ai cambiamento climatici e all'arrivo del post-Picco del petrolio? 

venerdì 23 ottobre 2015

Debito Pubblico italiano al 136% del PIL

Il debito pubblico italiano sale al 136% nel secondo trimestre 2015, e arriva a 2,204 miliardi. 
(...) Il debito italiano era al 135,3% nel primo trimestre del 2015 e al 134,5% nel secondo del 2014. Il 2,7% del debito e' costituito dai prestiti fatti verso i paesi dell'eurozona in difficolta'.
leggi altri interessanti dati sul sito ANSA

Notare che la grafica qui sopra finiva al 2012 e si era ai massimi di sempre (per allora) del 126% ... ma va tutto benone, "siamo in pole position nel gran premio della ripresa" (questa resterà nei libri di storia - e di satira - per quanto mi riguarda) .. il futuro e' miele! Don't worry, be happy!

Ma tanto checcefrega? Ora e' chi ce l'ha che paga un interesse allo stato per il privilegio di tenere i suoi pagherò :)

Le nuove monete d'oro indiane?

Saranno cosi' le monete in oro che il governo indiano sta pensando di coniare per convincere gli indiani ad avere dell'oro che un giorno potrebbe essere confiscato (per il bene della nazione ovviamente) più facilmente che dei gioielli? Probabilmente quella qui sopra e' solo un'ipotesi giornalistica visto che l'articolo da cui le ho prese e' di febbrajo.

Aspettavo delle immagini per farci un nuovo post e questo post su RC (con traduzioni di pezzi dell'India Times e ITForum) m'ha ricordato di aggiornare lo ricerca. 

L'India, con le sue 12-13 centinaia di milioni di abitanti, come si sa e' da sempre un grosso consumatore d'oro - importa normalmente fra le 800 e le 1000 tonnellate d'oro ogni anno, un terzo buono delle produzioni minerarie mondiali - usato spesso per feste e celebrazioni e matrimoni come quelli che dovrebbero essere imminenti. Infatti il governo starebbe per fare uscire le nuove monete da 5 e 10 grammi, con impresso il simbolo nazionale dell'Ashora Charka, per l'11 di novembre. 

La ragione ufficiale sarebbe quella di cercare di ridurre il passivo commerciale del paese, dovuto in discreta parte agli import aurei dall'estero (il paese non ha grosse minore d'oro, anche se si sta pensando di aprire di nuove, nonostante il prezzo non la renderebbe proprio un'attività redditizia, sappiamo bene dei problemi dei miners negli ultimi 2 anni). La storia e' lunghezza e complessa.. già anni fa il governo aveva provato ed emettere dei bond in oro (e far fluire nelle casse delle banche l'oro fisico sotto la promessa di interessi) ma fu un fallimento. Vedremo. 

Un po' di altri post sull'argomento che mi sono salvato nelle ultime settimane:

Forbes: India Makes Gold Coin Of The Realm

Financial Express: Govt to launch sovereign gold coins from Oct

Mining: India’s new gold standard?

IRD: Gold Manipulation And Conflict Gold


Chart del prezzo dell'oro in  Rupie negli ultimi 5 anni su GoldBroker

Jesse: Tutto per via dello "stimolo" (europeo) e dell'Euro più debole


Gold could not seem to rally today, although silver caught a little upside action, and stocks in general were going crazy to the upside, particularly in the futures after the bell thanks to the tech giants Aphabet (Google) and Amazon. 

Durden: Goldman slitta in avanti nel tempo le sue previsioni bearish sull'oro


Goldman insiste che l'Euro scenderà ancora, sino alla parita' col Dollaro e oltre, a 0,95 .. e che si e' sbagliata sull'oro (?! Vediamo meglio..). 

Il metallo giallo ha sovraperformato le altre commodities quest'anno, dice GS, massacrate praticamente tutte ai minimi storici o quasi, mentre l'oro dopo le ultime settimane minacciava persino di essere in attivo rispetto all'ultimo capodanno. Dai Tylers: