Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 20 agosto 2011

Tipologie d'Argento: le 500 Lire Italiane

Vedo che molti non sanno da dove cominciare per comprare argento quindi cerchiamo di fare un po' di abc. 
La questione sarebbe lunga quindi penso che farò un po' di post e in ognuno tratterò una tipologia di moneta alla volta. 
 
Visto che in Italia il grande classico sono le 500 lire della nonna, cominciamo da queste. 

La maggior parte delle 500 lire d'argento coniate sono le bellissime "caravelle".
Ma ci sono anche le "centenario" del 1961, anno appunto dei 100 anni dell'unità d'Italia (secondo me fra le più brutte monete mai coniate... purtoppo! perchè ce ne sono tante in giro) e le "Dante", bellissime.

Inoltre ci sono un certo numero di emissioni particolari, fondamentalmente per collezionisti, occasionalmente anche belle ma che personalmente non pagherei che molto poco oltre spot. Coniate in numero limitato di anno in anno con soggetti diversi tipo "l'anno di Rossini", "2000 anni dalla nascita di Virgilio" "anniversario di Marconi" e compagnia bella, sempre FdC o quasi perchè sempre appunto collezionate e non fatte crcolare, direi che non ci interessano (a meno di trovarle a prezzo d'occasione cioè grossomodo a prezzo di quotazione spot). Se per caso invece vi viene la curiosità di studiarle e collezionarle comunque il link migliore che vi posso dare è quello della pagina sulle L.500 da collezionismo numismatico del colossale sito La Moneta

le 500 Lire d'argento "Caravelle"


Quelle che interessano a noi sono quelle dal 1958 al 1967

Ora, le 500 del 1957 sono un "errore" di conio, furono infatti coniate con il vento che gonfia le vele in una direzione e le bandierine in cima agli alberi che sventolano nell'altra direzione.. ehm... 
Secondo me fù un errore calcolato, e scommetto che i rarissimi esemplari finirono nelle mani di pochi noti, come qualche dipendente della zecca, ma sono illazioni... no sicuramente fu un errore a cui la zecca pose rimedio infatti non furono mai messe in circolazione e distrutte.. no, non è vero...
Insomma, a seconda della condizione di conservazione vengono valutate parecchie migliaia di euro, sino ai 10-20.000 euro per un esemplare in conservazione FdC (Fior di Conio).

Le annate fra il 1958 e il 1967 sono quelle che ci interessano come compratori di argento "bullion" come dicono gli anglosassoni, cioè lingotti/monete "da massa".

le 500 Lire d'argento "Centenario"

Le annate successive sono state emesse in "kit" per collezionisti e di norma sono FdC perchè appunto non hanno mai circolato e si trovano anche nella loro "bolla" di plastica originaria.
Secondo la mia personalissima idea di "pezzo numismatico" queste non lo sono.
E se ne ho comprate è stato solo per curiosità e comunque le ho pagate a prezzo dell'argento contenuto o con un "premium" di 5-15%.

le 500 Lire d'argento "Dante"


Specifiche:

Peso lordo: 11,00 grammi
Quelle circolate molto peseranno anche 10,85-10,95 per l'usura e le frazioni di argento che hanno lasciato nelle tasche di chi le ha usate come denaro all'epoca. Non direi che è un gran problema. Comunque furono tesaurizzate per la maggior parte quasi immediatamente percui in generale non sono usuratissime.
Normalmente non sono state falsificate per via del piccolo valore della moneta, ma se l'argento veramente arriverà a decuplicare di prezzo nei prossimi anni potrebbero iniziare a girare anche dei nuovi falsi. Comunque qualche falso gira (se considerate che hanno falsificato gli euro e persino i 50 cent!).

Titolo: .835
cioè sono d'argento per l'83,5% e il resto è rame.

Peso Netto d'argento: 9,185 grammi
pari a 0,2953 oncie Troy

Diametro: 29,00 - 29,50 mm

Anno: nelle caravelle è scritto solamente, in rilievo, nel bordo della moneta, a ore 18-20 guardando il lato della dama, oltre alla scritta, sempre in rilievo REPUBBLICA ITALIANA fra stellette.


Date anche un'occhiata a un formidabile sito, La Moneta: potete vedere la loro pagina sulle 500 Lire d'argento, compresa un'immagine del bordo su cui trovate l'anno di conio e molte altre informazioni cliccando quì.

Ci vogliono 3,38 monete per fare un'oncia di argento puro e 109 monete per fare un kg d'argento puro (108,8 e rotti per l'esattezza).

---

Le 500 Lire con le bandiere controvento

A proprosito di 500 Lire Caravelle ... ne esistono alcune che sono un po' come il Gronchi Rosa della numismatica italiana repubblicana: Le 500 Lire Caravelle con le banderuole controvento (verso sx invece che verso dx), un errore (o astuzia?) della Zecca di stato, infatti le bandiere in cima ai pennoni sventolano in direzione opposta a quella del vento che gonfia le vele :D. Su questi esemplari troverete (se vi capita il raro caso di averle per mano!) anche la scritta PROVA in basso a sx sotto il valore, dal alto delle caravelle. 

Alberto Angela in una trasmissione RAI del 2016 dice che ne furono coniati 2000 pezzi e che furono poi regalati ai rappresentanti del governo di allora. Altre fonti ne danno poco piu' di 1000 coniate. Si tratta quindi di pezzi rari se non rarissimi. 

Il catalogo Gigante 2007 ne da queste valutazioni:

BB > 8.000 euro
SPL > 10.000 euro
qFDC > 13.000 euro
FDC > 15.000 euro 

.. dove BB sta per bellissima, SPL per splendida, qFDC quasi Fior di Conio ecc. In pratica il valore cambia ed anche molto a seconda dello stato di conservazione della moneta. Cosa ovvia per ogni numismatico, anche principiante, ma non per la gran parte della gente immagino. 

Lo stesso catalogo Gigante ma del 2015 invece da questa valutazioni:

BB > 6.000 euro
SPL > 8.500 euro
FDC > 14.000 euro 

... chiedete al Sig. Gigante la ragione dei cambiamenti :D

---

Ogni tanto ho fatto un post sui prezzi che le L.500 strappavano su ebay. Ecco i link:


> imperdibile questo primo post sulle (rare!) 500 Lire FALSE!!


> e quest'altro su un'altra L.500 FALSA trovata dal nostro GB

> qui un post sulle tolleranze di peso a proposito di una L.500 "Virgilio" del 1981


> qui Angela Junior racconta che le 500 Lire Caravelle con le banderuole controvento sono 2000 pezzi, che furono regalati ai rappresentanti del governo di allora (1957).

157 commenti:

  1. Salve,
    sito intelligente complimenti.
    Vorrei apportare la mia vie sul mercato argento.

    Deve chiudersi un ciclo importante che probabilemtne porterà l'argento intorno alla mm400 circa 24 dollari oncia. Riempitevi i bauli della macchina

    Nel 2013, il primo trimestre dovrebbe partire verso la luna, dopo accumulazione.

    I 100 dollari questo giro li bucherà come il coltello nel burro.

    Per intenditori:

    Si prospetta un rapporto ratio dow/oro 1.
    Io penso 12000/12000. Vediamo Barakka quanto stamperà.

    Ci sono sempre volute 10/12 oncie d'argento per una d'oro.

    Non voglio immaginare quanto andrà.
    Penso che esiste la possibilità che il comex salti e si vedranno metalli fisici e finanziari prendere 2 strade.

    Accumulare argento fisico come caravelle o sterline oro penso sia una strategia vincnte.

    Ma haimee adesso dopo una grossa salita, forse andrà a toccare i massimi precedenti si inizia a scendere.

    E' un punto di vista, che voglio condividere con questo sito.

    Pablo

    RispondiElimina
  2. il dottor Ragadini20 agosto 2011 23:20

    il problema è sempre quello:
    che alternativa ho?

    li lascio in banca, allo 0,qualcosa, con rischio di patrimoniali e/o fallimenti e/o corsa agli sportelli?

    azionario?

    obbligazioni che se la BCE non avesse "stampato" milionate di euri non varrebbero (già) più una cicca?

    e poi, se li lasciamo nel sistema bancario/finanziario, oltre ai rischi a fronte di rendimenti ridicoli e inferiori all'inflazione, permettiamo ai banchieri, attraverso la riserva frazionaria, di speculare coi soldi nostri!

    ergo (almeno per me)

    se scende tanto meglio, vuol dire che si compra meglio
    ovvio che non si sta a guardare la giornata,
    ma si pensa di tenerli per almeno un paio d'anni

    RispondiElimina
  3. il dottor Ragadini20 agosto 2011 23:25

    altri vantaggi delle monete tipo 5 fette

    transazione anonima, contante contro monete, dal numismatico, a meno che non ci sia una telecamera o uno della finanza fuori che ti filma

    piccola pezzatura, adatta alla circolazione, resistente all'usura (titolo 835), ottima in caso di casino grosso tipo collasso euro, per scambiare beni

    piccola pezzatura vuol dire che un domani l'argento schizzasse, saranno probabilmente la tipologia più liquida

    RispondiElimina
  4. Il fatto è che le banche i soldi nostri non li posseggono.
    Il fatto che gente cambi carta straccia con metallo fa paura.
    I politici e le banche centrali non hanno interesse alla deflazione.
    I prezzi devono sempre salire.

    Immaginate se la gente scoprisse il bluff. Dubito che accada.........a meno che alla politica scappi il gioco.

    Quando la gente scoprirà che tutti gli scambi che stanno alla base della nostra vita si basano sul nulla, si dico sul nulla. Su di un imposizione fascista e fatta con la forza dagli stati uniti.
    "Perchè non esiste produttore di petrolio che vuole vendere il suo petrolio con altra merce di scambio???????" la guerra gli faranno domani mattina.

    Loro fanno guerre e altro grazie ad un espansione creditizia basata sul nulla.
    Come le fiabe di gesù, cenerentola, i fantasmi.

    Ujna truffa colossale, e le persone talmente stupide che si sono fatte comperare la vita in cambio di quello che chiamano benessere, televisione, calcio, bmw......etc.

    Tutti devono credere che la moneta abbia un valore reale.
    Il gioco crolla quando l'inflazione scoppierà tra le loro mani, sono già entrati in un gioco esponenziale per reggere il truman show.

    Comunque ripeto metalli fisici.

    Non preoccupatevi se a breve stornerà anche l'oro del 10/15%, i fondamentali non sono cambiati.
    Cercheranno di farvi scappare via come hanno fatto con l'argento speculandoci sopra.

    Ma la verità alla fine sarà con voi.
    Quando tutto sarà finito, chi avrà oro e argento fisico si comprerà le palazzine in centro a qualsiasi città.

    Solo i metalii fisici vi faranno passare attraverso quella, che è solo l'inizio, sarà una crisi peggio del 29.

    Dimenticavo:
    Daranno colpa al libero mercato vi diranno che serviranno più regole, si formeranno stati ad unità sociale con sempre più potere ai politicanti. Quello che non è riuscito a Hitler loro stanno provando a farlo.

    Vi stanno portando via la libertà dicendovi che è colpa del libero mercato, utilizzando le vostre paure per prendere ancora più potere.

    La distorsione del mercato è causa dei loro interventi maledetti, iniziate con qul criminale di Nixon.

    Pablo

    RispondiElimina
  5. Concordo pressochè totalmente.
    I "pullback" ci saranno, sia nell'oro che nell'argento. E' normale che ci siano. Ancora più "normale" quando ci sono poteri fortissimi che li aiuteranno/provocheranno.
    L'argento probabilmente da domani sera alle 23 comincerà a schizzare su sino forse persino ai 48-50 ma ci resterà? di quanto poi arretrerà? fra quanto sarà una cima definitivamente conquistata?

    D E T T A G L I

    Io credo a James Turk che ha dato l'oro a 8.000 $ e l'argento a 400 $ in qualche momento fra il 2013 e il 2015.
    Il solo problema è capire quanto sarà stata l'inflazione del dollaro e dell'euro e il loro combio nel frattempo.

    E se anche così non fosse?
    Qualcuno può veramente pensare che oro e argento nei prossimi anni non riescano almeno a tenere l'inflazione (cosa che non faranno i vostri soldi "elettronici" in banca)
    Per me comprare argento (e/o oro) è una situazione vinci/vinci.
    Esce testa t'è rimasto quello che avevi.
    Esce croce hai vinto alla lotteria.

    RispondiElimina
  6. Salve, proviamo a ravvivare il tema. Lancio due domande:

    1) ok il prezzo è giusto? ovvero, su ebay le caravelle vanno a 7-8 euro l'una, ai mercatini 4-5 euro l'una mentre dai numismatici a 5-6 euro l'una (negli ultimi due casi bisogna trattare un po' e comprarne un certo numero, insomma non una sola 500 lire e pretenderla fior di conio, quella te la fanno pagare anche 10 o 15 euro)

    2) i pezzi falsi, ovvero quelli falsi che hanno fatto quando la moneta circolava (tipo in stagno), al momento non credo che ci si metta a coniarle false oggi. Che ne pensate?

    RispondiElimina
  7. 1) il prezzo giusto... se le cose andranno come in molti immagini fra qualche anno averle comprate a 4 o a 7 non sarà poi tutta sta differenza... certo che 4 è meglio, specie se le monete non sembrano essere state cavate da una latrina pubblica, nel senso di molto circolate, sporche e un po' lise.

    2) Sai che io non ne ho mai trovata una falsa!? Mah, immagino che a qualcuno possa già essere venuto in mente di falsificarle.. quindi pesare e misurare il diametro gente! E diventare esperti, portatevene una in giro con voi, ogni tanto rigiratevela fra le dita, "sentitala" .. così vi nascerà il sesto senso per i falsi. E' anche questione di occhio ed esperienza riconoscerli.

    Buona Caccia!

    RispondiElimina
  8. Si favoleggia di persone che portino a fondere sacchi ricolmi di 500 lire di argento comprate a 3 euro l'una o meno (bisognerebbe intercettarne uno). Piuttosto lancio questa discussione: ESPERIENZE STRANE AI MERCATINI / NEGOZI-CONVEGNI-RADUNI NUMISMATICI

    inizio io, ne ho già parlato: vendita di 25 once (23 maple + 2 eagle) a 28 euro l'una quando l'argento spot era 29 euro (periodo agosto). Vendita di 108 caravelle a 6,50 euro l'una quando l'equivalente in argento sarebbe stato di circa 8,50 euro. I due rivenditori non erano fessi, che fossero dei dritti gli acquirenti?

    RispondiElimina
  9. Non me ne vorrà il monnezza se in questo momento sono preso da un piccolo delirio di onnipotenza e gli chiedo di valutare si aprire una discussione ad hoc sule esperienze strane.

    RispondiElimina
  10. No, anzi grazie dell'idea.. il problema è il come. Un post e un titolo e poi solo commenti direi.. lo faccio adesso

    RispondiElimina
  11. Un prezzo equo per le caravelle in stato accettabile (se si legge bene l'anno per me sono accettabili) è mai sopra lo spot, diciamo che ora 7 euro è abbastanza equo anche se forse si può spuntare pure 6 euro contrattando un po'. Grosse quantità magari pure a 5 euro, ma mi sa che è dura (mi piacerebbe sapere come fanno alcuni ad averne in vendia du ebay anche diverse centinaia alla volta...)

    RispondiElimina
  12. http://www.nummus.com/category.htm?name=500-lire-caravelle&cat_id=11

    qui a 10 euro due monete...su ebay 1moneta 10euro....dov'è l'inghippo?XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea!! Ma Andrea!!

      Non sono DUE monete, sono DUE IMMAGINI della stessa moneta! Dritto e rovescio.. te le vende a 10 euro la moneta "perchè sono ben conservate" tipo Spl o FDC (Splendide o Fior di Conio) ... roba da numismatici, non da metallari

      Elimina
    2. come diavolo ho fatto a non accorgermene O.O che poi anche su ebay molti rivenditori mettono sia retro che fronte, ma chissà perchè su quel sito ne ho viste "due" !!
      ahahah sorry =D

      Elimina
  13. ma è fattibile l'acquisto su ebay? O non conviene? Dall'italia-per l'italia intendo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conviene... dipende a quanto compri! Io mi sono sempre trovato bene. Specie se riuscivo a contattare il venditore e fare un po' amicizia...

      Elimina
    2. Probabilmente riesci a trovare a meno che su ebay (magari sui 6 euro a pezzo) da un numisma o da un comproroargento

      Elimina
  14. Er te cosa consigli ? 500lire o altre monete, magari quelle da un'oncia...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa, non avevo visto questa domanda. Un po' e un po'. Io avrò un 30% 500 lire e il resto argento puro, per lo più monete da un'oncia ma anche da 2, 5, 10 e 1kg, di cui un 40-50% (cioè un 30-35% del totale) in oncie di puro "numismatiche", tipo kookaburra, panda, taku, wolf, coguar ....
      Questo per l'argento. Ma l'argento è il 70% dei miei metalli. Il resto è oro, sotto forma di once di puro, lingottini da 1 oz della Perth Mint in blister e qualche sovrana (sterlina).

      Elimina
  15. Occhio che in questo periodo su ebay girano strani venditori di 500 lire ag con zero feedback e con pagamento simil bonifico in realtà ricarica su cartalis imel. OKKIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante. Grazie a nome di tutti i metallari!

      Elimina
  16. Scusate, forse voi avete più esperienza di me, ma che cosa pensare di una offerta del genere?
    'http://www.ebay.it/itm/500-LIRE-ARGENTO-LOTTO-COMMEMORATIVE-/180870630326?pt=Monete_Italiane_in_Lire&hash=item2a1cbacbb6#ht_500wt_1413'

    Che senso ha mettere 54 euro di spedizione (Italia) e partire da una cifra ridicola? E vi assicuro che ho visto offerte (purtroppo non riesco a risalire dove...) con spese di spedizione anche superiori ai 100 euro (con giustificazioni ridicole).

    E' una presa per il c*lo, una trappola per allocchi o mi sfugge ampiamente il senso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberto

      1) non riesco a visualizzare l'asta col tuo link

      2) No, ha molto senso e te lo spiego subito perchè: Io anni fa ho venduto e comprato parecchio su ebay, soprattutto numismatica vera. Se sei un venditore ebay ti strozza letteralmente, arrivano a succhiarti fra l'8 e il 12 % dei finali d'asta! E allora qualcuno che fa? Pompa le spese di spedizione perchè su quelle non ci sono "tasse" esose di ebay, e il venditore pagherà "ebay-tax" solo sul prezzo del finale d'asta.

      Per esempio, io ora stavo seguendo anche questa asta:

      http://www.ebay.it/itm/270966566616?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

      Un'oncia Panda del 2003, in capsula originale e tutto. In giro per il mondo questa oncia fa dei prezzi in un range di 60-80 euro.
      Come vedi uno ha fatto un'offerta per 1cent. Se vincesse l'asta il compratore cosa pagherebbe? 0,01 + 50,00 di spedizione = 50,01 ... che sarebbe un ottimo prezzo per quest'oggetto. E il venditore cosa pagherebbe a ebay (ma quanto sono esosi per il nulla o quasi che fanno!)? Il venditore pagherebbe una percentuale ridicola e l'incasso sarebbe in buona parte suo (giustamente!).

      Quindi SI, tutto regolare. Anzi! Un'asta impostata in questo modo per me è segno che il venditore è intelligente e sa bene quello che fa.

      Putroppo la gente si ferma all'idea, scema secondo me, che "Aaaa! 50 euro di spedizione! che ladro!"... e si dimentica del tutto il centro del discorso e cioè QUANTO, ALLA FINE, SPENDI, TUTTO COMPRESO. Questo è quello che ci dovrebbe interessare!

      Certo che sa la gente arrivasse a scannarsi per la moneta e il vincitore dell'asta arrivasse a offrire, che so, 50 euro per la moneta + 50 di spedizione... allora sarebbe scemo! (o sarebbe segno che la gente, per quella moneta, è ora disposta a sborsare molti più soldi).

      Quest'asta in oggetto, per esempio, il Panda 2003, se facesse offerte per 20-30 euro (20 o 30 + 50 = 70 o 80 euro finali tutto compreso) sarebbe giusto giusto in linea con il valore di mercato del Panda 2003.

      Insomma: NON FATEVI ABBAGLIARE DAI COSTI DI SPEDIZIONE! QUELLO CHE VI DEVE INTERESSARE E' IL TOTALE CHE ANDRETE A PAGARE PER L'OGGETTO IN QUESTIONE! QUESTO E' IL SOLO NUMERO CHE CONTA!

      Elimina
  17. Effettivamente anch'io mi sono fermato all'idea scema. Mea culpa (l'ignoranza fa strage...).

    Non sono mai stato venditore in asta su Ebay quindi non mi sono mai informato sulle spese effettive e sul modo di evitarle. Comunque hai ragione Er, Ebay ci marcia parecchio...

    Buono a sapersi, may be for the future.

    Thanks :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non devi fare nessun mea culpa! Se non hai mai venduto su ebay non lo potevi sapere. Anzi, grazie, diverse volte avevo pensato di spiegare questo fatto ma poi regolarmente mi dimenticavo!

      Elimina
    2. Occhi su ebay agli IBAN dei bonifici: se vi esce CARTALIS IMEL SPA drizzate le antenne! se c'è un CA nella seconda parte dell'IBAN in mezzo ai vari zero, okkio! chiappe strette e rasenti al muro (come diceva un mio vecchio prof. di ginnastica) provate a dire al venditore che volete paypal e che pagate voi le sue commissioni di vendita (di paypal) e vedete un po' che vi risponde...

      Elimina
  18. aggiornamento:
    500 lire compra 4,5eur / vende 5,5 eur
    sterlina compra 290 / vende 310
    marenghi pochi in circolazione

    (dal numisma)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alez, mi interesserebbe acquistare a questi prezzi.

      Mi daresti indirizzo del numisma?

      Francesco

      Elimina
    2. Cavolo! le L.500 a 5,50 interesserebbero anche a me!

      Elimina
    3. senta vorrei capire 5,50 per 500lire e poco?????
      io li acquisto ogni settimana a 5 euro.??????????????????????????????????????????????????
      aa99ggg@gmail.com

      Elimina
    4. aa99gg,

      5 per la 500 è MOLTO poco
      in più ultimamente ne girano veramente poche

      controlla bene i pesi, il suono e il conio

      se tutto quadra, buon per te!
      6 cadauna sarebbe già un ottimo prezzo (aggiornato a fine nov 2012)

      Elimina
  19. ciao Francesco


    se non siamo nella stessa città non ti conviene.

    un altro paio di cose,

    - le quantità non sono elevate (si prende quel che c'è, quando c'è)
    - e ai clienti "non abituali" vende a 6 cad

    il senso del mio aggiornamento era di dire che

    1 - finalmente sta calando anche il prezzo del fisico

    2 - questi sono i prezzi migliori che si possono spuntare da un numismatico (buono a sapersi per contrattare con il tuo)

    3 - vale la pena di cercare un fornitore locale con cui avere un rapporto fiduciario


    ciao buona giornata
    Alez

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alez,
      i tuoi dati non corrispondono alla mia esperienza anzi..
      A me risulta che sia sempre più difficile comprare 500 L. a sconto sul prezzo spot e anche 6 euro sarebbe un buon prezzo oggi. Il mio numismatico non è mica fesso, se riesce a trovare a meno il margine cerca di tenerselo tutto lui e sotto i 6,3 (quotazione oggi!) non scende
      Francesco

      Elimina
    2. E su ebay vanno per 6,50-7,00 mi pare... e anche 8-10 per le Dante o per le monete Spl o FDC

      Elimina
    3. Scherzavo Alez, sapevo che, giustamente, ti saresti tenuto caro il tuo numisma

      Elimina
  20. Ciao, secondo voi acquistarle a 8 euro l'una vale la pena o è un prezzo troppo elevato?

    RispondiElimina
  21. Beh, dipende dal momento. In questo momento se ti dai un po' da fere le trovi probabilmente anche a meno, per esempio su ebay, spedizione compresa, le trovi a meno... basta fare offerte solo per 7 o 7,30 a pezzo, scegli tu.

    Poi magari fra 6 mesi o 1 anno o 2, sarà un sogno poterle comprare ancora per 8-10 euro l'una!

    RispondiElimina
  22. ciao a tutti io ho una moneta da 500 in arg del centenario e in piu 40 pz da 500 caravelle con la bandiera che va a dx quanto possono valere? vi lascio il mio n grazie a tutti 3471993370

    RispondiElimina
  23. da un numismatico le puoi comprare a 5 euri /cad circa e vendere a 4 eur/cad
    + o meno

    consiglio: tienile almeno ancora un paio di anni, meglio se 5

    ciao

    RispondiElimina
  24. Giusto, non so se ne ho mai parlato. delle 500 Lire furono coniate delle prove con le banderuole incredibilmente controvento. L'errore fu poi corretto nelle L.500 che tutti abbiamo avuto per le mani. Il valore di un esemplare con la scritta PROVA e le bandiere controvento possono valere fra gli 8.000 e i 15.000 euro a seconda dello stato di conservazione. Ecco, questo è un caso di moneta dal valore numismatico (davvero e senza le "" che uso spesso per indicare le once particolari tipo i kookaburra, koala, kangarro, et cetera)

    Per un po' di storia vedete, per esempio, questo link: L.500 Prova errate

    RispondiElimina
  25. Su ebay ne hanno venduta una non molti mesi fa a mi pare 3000 euro (una sola offerta), non ricordo in che condizioni era ma sicuramente poco o nulla circolata. In questo momento ho visto una Dante prova in vendita su ebay, che forse è pure più rara da ciò che lessi su lamoneta.it. Dai numismatici che ho incrociato di recente miglior prezzo 6 euro spl-qfdc.

    RispondiElimina
  26. Cosa usate per pulire l´argento?..sicuramente ne avete anche giá parlato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le once di puro in generale non ne hanno bisogno, le L.500 senza particolare valore numismatico le puoi lucidare con un pizzico di SIDOL su uno straccetto molto morbido, non abrasivo, se sono molto luride, se no acqua e sapone già fa.. o con una gomma! Comunque non sono problemi per metallari "da massa". Il classico poi è anche acqua calda, bicarbonato e sale.. vedi su youtube, qualche video lo trovi, anche in italiano

      Elimina
  27. Er, Alez, rieccomi finalmente tra voi.
    Ed un saluto a tutto il blog.
    Tornato pienamente operativo da pochi giorni (connettivamente parlando) mi sto leggendo tutti gli arretrati.
    Nel frattempo ho iniziato ad acquistare qualche 500 lire d'argento. Come segnalato da Er, su ebay classico, considerando la spedizione, si sta fra i 7 e gli 8 eurini. Tramite annunci online si trova qualcosa a meno, diciamo fra i 6 ed i 7. Ma quello che mi ha lasciato perplesso è il prezzo del numismatico... 10 euro a moneta.
    La richiesta lo effettuata via mail, in realtà l'ho inoltrata a sei negozi della zona, e l'unico che mi ha risposto mi ha sparato sto prezzo.
    Ora, io non vanto frequentazioni longeve con nessun numisma, e quindi per loro sono un perfetto sconosciuto, però è normale un prezzo così alto?
    Dite che dipende solo dal rapporto personale col venditore e che una volta presa confidenza il prezzo scende?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silver€stro

      la seconda che hai detto.
      ho esperienza solo su poche città. ma
      il meglio che tu possa trovare, diciamo il "benchmark" di riferimento, è sui 6emezzo/cad
      loro li comprano dai 4 cad (i + sfacciati/sciacalli) ai 5emezzo (gli "illuminati")

      certo, la liquidità non è granché
      il mio spesso è a secco
      si prende quelchecè quandocè

      se la moneta è molto bella, FDC o quasi, magari ci sta un euretto in più, anche se, a meno che non ne fondano ancora parecchi, non è certo una moneta numismatica

      ciaociao

      Elimina
    2. ti ha fatto una bella quotazione delle 500lire in argento a 10 euro luna mi dai lindirizzo del numismatico ciao mary.

      Elimina
  28. Salve. Sono l'amministratore del sito www.prepper.it
    L'argomento ed il modo corretto che usa sarebbero di molto interesse per i nostri visitatori.
    Mi chiedeveo se fosse interessato a scrivere un'articolo da pubblicare.
    Nel caso mi contatti, i riferimenti li trova sul sito.

    RispondiElimina
  29. Salve a tutti .Che ne pensate di 30 mille lire argento tipo queste http://www.ebay.it/itm/120996730641?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649 ma non a quel prezzo ? Dario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belle.. un po' care per uno che vuole del bullion, del peso, della massa.. volendo ci si può stare

      Elimina
    2. In realta' 270 € + spese . Dario

      Elimina
  30. Ci può stare: gr 14,6 x 0,833 = 12,16 gr Ag ciascuna; x 0,84 euro/gr x 30 = euro 306 circa.
    DoppiaB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alleluja! che sa leggere e far di conto! Grazie DoppiaB!

      .... fiù, blogger stasera stava sbroccando di brutto! Per riuscire a pubblicare l'ultimo post sono diventato scemo!

      Elimina
  31. Ragazzi, è solo un paio di mesi che seguo il mercato delle 500£ e mi sembra di notare che da agosto ad oggi è aumentata notevolmente la domanda.
    Confermo quanto diceva Er nel post degli annunci, molti su ebay sparano cifre assurde proprio per non vendere e non pagare le commissioni e quando li contatti riesci a spuntare prezzi ragionevoli. La settimana scorsa stavo per concludere fuori ebay 100 pz a 600 euro ma nel giro di 2 ore gli sono arrivate 6 offerte al rialzo fino a 850 euro.
    Il problema su lotti limitati (10÷20 pz)sono i costi di spedizione che influiscono parecchio. Io per questo uso molto la ricerca con CAP per trovare venditori vicini e concludere a mano risparmiando le spese di spediz.
    Sul fronte comproro non riesco ancora a trovare buoni prezzi salvo qualche piccola occasione da pochi pz., anche perché su Torino, le monete ben tenute le ritirano a 5.45 €/pz.
    Comunque la media dei miei acquisti finora si attesta intorno ai 6.60.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo sulle 5oo.
      dal mio numisma, pur avendo ottimi prezzi, ne ha pochissime, ogni tanto

      Elimina
  32. Confermo la tua impressione. Ci sono solo piccoli lotti in giro e i prezzi sono rincarati. Se l'argento dovesse partire in rally, lo sconto sullo spot ce lo dimentichiamo.

    Andrea

    RispondiElimina
  33. Guardate che meraviglia :-)

    http://www.ebay.it/itm/ANNO-1966-LOTTO-50-PZ-500-LIRE-ARGENTO-REPUBBLICA-ITALIANA-FDC-DA-ROTOLINO-/251165159590?pt=Monete_Italiane_in_Lire&hash=item3a7a9c30a6

    ciao

    RispondiElimina
  34. E' solo uno specchietto per allodole, se lo contatti oltre la spiaggia della baya credi le possa contrattare a 7 euro (che non è pochissimo ma sempre meno di 12 l'una come risulta all'indirizzo sopra segnalato.)
    DoppiaB

    RispondiElimina
  35. Leggendo questo articolo:
    http://www.sovereignman.com/expat/practical-advice-friday-what-form-of-silver-should-you-hold-8982/
    noto come il premio sul junk silver negli USA sia una variabile sensibile ai momenti del mercato com'è giusto che sia, mentre da noi siamo addirittura a sconto. Mi sa però che quando scatta l'ora x vedremo un bel pò di premio anche sulle 500 qui da noi.

    Luca

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che prezzo si ppuo' considerare giusto oggi per l'acquisto delle caravelle; a quanto le ricomprano oggi i negozi specializzati?
      grazie per i chiarimenti

      Elimina
    2. Con le quotazioni di adesso ogni caravella contiene circa 7,4 euro di argento fino. Direi che sotto i 7 ogni prezzo è buono, qualcuno si vanta di prezzi molto sotto lo spot ma a me non è mai capitato ( a meno che non becchi la nonnina o il disperato. Su e bay le rivendi a oltre 7 ( ma ci sono le commissioni da pagare), dai compro oro/argento dipende, ma sicuramente ti massacrano.
      Luca

      Elimina
    3. il meglio che puoi trovare da un numismatico
      (i comprooro puoi provare, ma sono quasi tutti molto peggio in acquisto, e pochissimi vendono)

      6 vende / 5 acquista

      privatamente/ebay secondo me non vale la pena
      lo sbattimento/tempo,
      la perdita di privacy,
      la minor garanzia di tarocchi (pur essendo molto rari sulle 500)

      Elimina
  37. Ciao Alez, trovo sempre interessante i tuoi interventi, ma sulle quotazioni delle 500 lire sei abbastanza fuorviante. Di numismatici che vendono a 6 euro non ce ne sono. Hai già scritto che il tuo personale ti fa questi prezzi, ma purtroppo lo conosci solo tu. A 6 euro trovi solo la vecchietta o il disperato non certo gente del mestiere. Neanche ai mercatini alle 7 del mattino.
    Chi intedesse trovare a 6 euro (20% sotto lo spot) rischia di spendere il suo tempo ad individuare il tuo numismatico e magari perde il treno.

    Saluti. Luca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve a tutti, prezzi buoni? a volte si ma pochi pezzi (mio record 4 euro ma una sola moneta molto circolata mesi fa ma a prezzi dell'argento simili a oggi) oppure 2 fdc (solo un po' scurite) a 6 poco tempo fa e pure del Vaticano. Dove? presso dei numismatici che magari le avevano sul groppo da anni e non vedevano l'ora di sbarazzarsene. Qualche mese fa ho preso diverse decine di pezzi SPL a 6 euro l'uno (ma allora il prezzo argento era inferiore ad ora). Gli ultimi che ho visitato volevano 7 euro (sa com'è, l'argento è salito molto, mi dicevano...). Per cui sia (il grande) Alez che l'anonimo di poco fa hanno entrambi ragione a mio parere. Saluti

      Elimina
    2. obama bin alez7 novembre 2012 22:43

      Luca,

      è che sono uno dei + scrivorroici (dissenteria verbale) del bloggo,
      e mi sembra di ripetere sempre le stesse cose (sai, a una certa età lo facciamo :)

      ma la tua osservazione è sensata,
      e quindi approfondiamo

      1) confermo i prezzi che ti ho dato, con alcune importanti osservazioni

      2) è il prezzo migliore che tu possa trovare, il che non vuol dire che è facile
      è comunque utile averlo come "benchmark" o riferimento o asintoto ideale a cui tendere
      è utile anche come soglia del "troppo bello per essere vero": se ti offrono delle 500 a 4euri, sospetta

      3) certi prezzi li hai come cliente abituale presso un numismatico di fiducia (reciproca).
      E' importante - secondo me - avere un rapporto continuativo con uno (o più) professionisti, anche perché ti fa crescere. Inoltre privacy, velocità, garanzia sulla qualità, liquidità e possibilità di rivendere valgono - sempre secondo me - il suo guadagno sulla compravendita

      4) prontogold ha le migliori quotazioni sulla babbiona, ora a 329. Lo so, ma non vado certo a Milano apposta. Se qua le trovo a 335 va bene lo stesso. Stessa zuppa per le 500

      5) sinceramente non mi coinvolge + la manfrina dei prezzi. Chi compra fisico compra SEMPRE E COMUNQUE IN OFFERTA SPECIALE, poiché il prezzo "spot" è derivato in maniera NON TRASPARENTE (la formula non è pubblica) dai futures su NY (comunqe "carta").
      http://jessescrossroadscafe.blogspot.it/2012/02/what-is-spot-price-of-gold-and-silver.html
      D'altra parte ho iniziato a seguire i metalli nel 2006, e ho visto tanti di quei raid sui prezzi da morire di noia.
      Inoltre acquistando scaglionato medi automaticamente sui prezzi, e anche emozionalmente ti distacchi: quando sale non sai più se essere dispiaciuto a dover pagare di più, o contento che quello che hai già in cascina sia rivalutato. E viceversa.

      6) i prezzi sono buoni, ma la liquidità è quel che è: oggi, ad esempio, 500 ne aveva ZERO.

      7) 6 euri è un prezzo buono, ma non ti regala niente: è che ha fatto il culo ha chi gliele ha portate. Anche per questo l'argento fisico si compra con orizzonte di minimo minimo 2 anni, non puoi certo rivenderle a sti prezzi.

      8) l'argento in Italia è un casino, ce n'è pochissimo, con spread vendita/acquisto assurdi, iva. In più essendo un mercato "piccolo" è molto volatile. Nessuno ha detto che sia facile, ci vuole la nostra testardaggine!

      9) se pensassi a rivenderlo con un guadagno del 50, 100% probabilmente non mi ci metterei neanche. L'investimento ha potenzialità ben superiori, e a quel punto ti fregherà ben poco averle prese a 6 piuttosto che a 7.

      10) rischio di "perdere il treno"? Sì, è indubbiamente un rischio!
      (o magari no, da quando sembrava sfondare i 50$/oncia ad ora abbiamo avuto un bel po' di tempo a prezzi di saldo)
      grazie per averlo evidenziato, magari per chi segue da poco il blog non è evidente.
      ognuno faccia quel che sente (e ne sia responsabile), ma, mentre i prezzi sono ancora relativamente buoni, la liquidità (disponibilità di monete da acquistare) è in COSTANTE DIMINUZIONE.

      per riassumere tutto il pippone sopra, io faccio così

      DOVE:dal numismatico
      QUANDO: quando mi avanza del grano (un 2-3mila bisogna tenerli in banconote, comunque)
      COSA: quel che c'è (500, babbiona, marengo, mezzi.dollari.JFK.1964...)
      A CHE PREZZO: quel che mi fa il tipo

      Elimina
    3. e poi non si può dire proprio tutto tutto

      Elimina
    4. Ripeti Alez, ripeti. Io non mi stancherò mai di leggerti! .... staremo mica facendo da catechisti?!

      Elimina
    5. @ Alez

      condivido quanto da te esposto a patto che si riassuma nel concetto che è difficile/impossibile trovare 500 lire a meno il 20% del prezzo spot.

      Non è a te che pensavo quando ho detto che si rischia di perdere il treno. So bene che sul treno sei salito da tempo (non sarai mica il macchinista?? con Er controllore??), ma piuttosto a chi si approccia a questo mondo e, chiedendo informazioni qui, gli si dice che il prezzo di riferimento è 6 euro (20% sotto lo spot): penserà allora che tutti cercano di fregarlo e ci metterà mesi per capire che è un prezzo "particolare" perdendo magari qualche buona opportunità.
      Tutto qui. Sempre in gamba Alez !!
      Luca

      Elimina
  38. Babbiona :
    325 da heubach
    329 da prontogold

    By icoinprice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Heubach ha anche buoni costi di spedizione ma se ricordate un annetto fa ha fatto tribolare un pajo di lettori...

      Elimina
    2. "scala dei prezzi"

      1 - furto del furbone che vende a uno sprovveduto
      2 - confinvest
      3 - numismatico "medio"
      4 - numismatico "buono" (es. prontogold)
      5 - migliore in assoluto IN QUESTO MOMENTO (es. heubach)
      6 - rubate ma "buone"
      7 - prezzo buonissimo ma tarocche

      lascerei perdere 6 e 7

      5 non mi interessa perché perdo la privacy, posso esaminarle solo quando le ricevo, ho le spese di spedizione

      tiro al 4,
      ma se ho il grano lì a far la muffa e non c'è di meglio prendo il 3

      Elimina
    3. Ciao Er, ciao Alez;
      ho conosciuto un paio di numismatici che mi danno delle 500 lire a 7,5 ( sembrano quasi nuove-comunque sembrano circolate poco ).
      Forse il prezzo e' un po' alto, ma li ho vicino a casa, non ho grosse cifre da investire ( anzi !! e quindi andare in giro e' piu' la spesa che l'impresa), penso di lasciarle in "eredita' " e quindi mi sembra comunque un buon affare.
      Una domanda un po' stupida ... che cosa e' la babbiona ? ( lo so.... sono un pivello ma conosco solo le 500 lire e le American Eagles ).
      Ciao a tutti.
      D & D

      Elimina
    4. ciao doppia D

      se il grano non vi serve si può fare.
      (sai che non le potrai rivendere per almeno un paio d'anni, vero?!)

      puoi anche scaglionare l'acquisto,
      e dividerelo fra i 2
      (a meno che uno dei due non ti dia proprio affidamento)

      è comunque importante riuscira a stabilire un rapporto "stabile" col numisma,
      fatti raccontare, spiegate, etc etc

      vedrai che dopo qualche acquisto i prezzi migliorano

      ah, a casa controllale sempre.
      pesale, mettile vicine, falle suonare, guardale bene
      tutta arte che entra

      Elimina
    5. la babbiona è la nostra cara benamata gossippata sovrana Elisasecca
      www.goldsovereigns.co.uk

      GOD SHAVE THE QUEEN!

      Elimina
    6. Nessuno che compra o ha provato a farlo dai compro oro??? Cosa ne pensate?
      Chiedo per uno scambio di opinioni.

      Personalmente ho sempre e solo comprato (tranne 1 eccezione) dai compro oro e non mi sono mai trovato male.

      Elimina
    7. Ho provato un pajo di volte a vedere per delle sovrane (sterline, quasi sempre con su stampata LA VECCHIA BABBIONA!) ma i prezzi erano piuttosto ridicoli. Ne ho prese in UK per meno (spedizione compresa!) .... IN ITALIA SEMBRA SEMPRE CHE NON ESISTA LA CONCORRENZA!! MA COM'E' STA COSA?!?!

      Elimina
    8. Fatemi capire.. ma dai vostri spacciatori vari (numismatici, comproro o qualunque altro), ora, in questo momento, con l'oro a 43.48 una babbiona a quanto minimo minimo riuscite a tirarla via???

      Elimina
    9. GG, qua i comprori se entri e dici che vuoi comprare chiamano la neuro!

      poi, una netta maggioranza sono persone che a prima vista non (mi) ispirano molta fiducia.

      l'"ambiente" interno è a volte molto intimidente, ce n'è uno che entri e da fuori non si vede niente, dentro è blindato sembra di essere in una stanza che vedi ogni tanto nei documentari delle gattabuie americane.

      solo una volta mi è capitato di trovarci 3 once kangaroo, a un prezzo spot+2% circa (no iva)

      la babbiona te la vendono (numismatici, non i comprori) i meglio a 330-335, se no vai sui 350

      comunque, (scusate la ripetizione) chissenefrega dei prezzi

      a parte i limiti (300 sarebbe rubata, o tarocca) (370 sarebbe un lucro esagerato su qualche novizio), se la prendi a 335 o 340 o 345, ma chissenefrega!

      coraggio, ancora qualche mese e ne avrete una tale stufa di stare attaccati ai grafici,
      e ricomincerete a godervi la vita!

      Elimina
    10. Ma io mi diverto a guardare i grafici! :I

      Elimina
    11. Rispondo qui anche se non so' se, diventando un po' datato il post, magari non mi leggerete.

      Il mio primo acquisto fu in gioielleria (ai tempi quando Mercatolibero da poco nato consigliava l'oro, ora consiglia solo di trasferire soldi dove loro guadagnano ma ai piccoli risparmiatori non dice più di accumulare oro/argento perdendo di credibilità secondo me) e fu' lì che presi anche un bel marengo falso. Pagai pochissimo più dello spot.

      Poi trovai un compro oro dove pagavo lo spot. Ma feci l'errore di dire chi io fossi e fini addirittura che lui divento' mio cliente. Insomma dissi che non ero più interessato all'oro e cominciai a cercarne un'altro.

      Trovai un'altro che pagavo lo spot preciso (senza arrotondamento) e una volta per non levarmi 2 euro a babbiona perse la vendita di X pezzi.

      Seguirono altri dove ogni volta facevo un acquisto e poi cambiavo per un motivo o l'altro.

      Ora ne ho uno (60-70km di distanza) che mi fa' spot meno 5 euro sulle babbione e 7 euro le 500 lire.

      Insomma io credo che girando si possa trovare qualcosa di meglio. Non accontentatevi mai ;) E' vero che tra un po' i 20-30 euro di differenza diverranno insignificanti. Pero' sapere che con gli stessi euro ci puoi far uscire magari 1-5-10 babbione in piu' non è male!!! Girate girate girate e non fate l'errore di identificarvi o far vedere eventuali numeri di targa, io uso anche una scheda telefonica apposta di cui cercando su google non escono risultati ;)

      Riguardo l'altro discorso circa il fatto che questi guadagnano poco e che magari sono legati a qualche forma di mala può anche essere vero. Forse gli unici che si salvano pero' sono proprio quelli che accettano di venderti le monete raccolte a nero con un discreto margine in confronto a quello che le pagano.

      Piccola chicca: ne ho girati moltissimi anche per far controllare le monete precedentemente comprate. Il migliore??? Uno dove una ragazza guardando le babbione, mezza agitata, tirando fuori un foglio da sotto il bancone con degli appunti scritti a mano mi fa': "sono italiane vero?"

      Elimina
    12. Sir Alez Gresham - ma quanto mi piace sto nick9 novembre 2012 09:56

      GG, io i primissimi tempi che i stava maturando l'idea di iniziare a comprare una monetina, mi son fatto un sacco di pippe, se pagarla 112 piuttosto che 114, come avrei fatto a sapere se fidarmi, se fosse stata tarocca, etc

      instanto i risparmi ammuffivano sul conto, e poi in parte son finiti a fare qualche cazzata su piazzaffari, in parte ad aiutare un collega nella merda fino al collo, col bel risultato che mi tornano indietro col contagocce, lasciamo perdere quanto svalutati negli anni, e il tipo è sempre nella merda.

      d'altronde sbagliando si impara,
      e non son del tutto pentito di aver tirato fuori dalla merda (per un po') un amico.


      morale?
      bando alle pippe mentali, procedete agli acquisti, la strada è lunga!

      prima si parte, prima si affrontano le difficoltà -> si cresce,
      e si impara a godersi il viaggio

      Elimina
  39. Grazie ragazzi... ho capito che cosa e' la VECCHIA BABBIONA ( nome simpaticissimo ) quanto vale piu' o meno 1 VECCHIA BABBIONA ?
    D & D

    RispondiElimina
  40. Scusatemi... sono ancora io ( il pivello ).
    Per quanto riguarda la bilancia per pesarle avete qualche indicazione ?
    D & D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sir Alez Gresham8 novembre 2012 23:06

      D&D,

      confinvest
      italp
      sov
      500
      prontogold
      nummus
      filnum
      lago

      confinvest è quello "ufficiale", che trovi anche sui quotidiani (quota del giorno prima)
      solitamente un pelo caro

      sterlinaoro e 500lireargento sono un bell'esempio di gente che fa un culo di medie dimensioni a chi vende

      prontogold (MIlano) e filnum (Parma) sono a mio avviso i migliori,
      sia come prezzi (sia in acquisto che vendita)
      sia come acquistarci realmente (andare, mollare i verdoni, e prendere le monetine)
      per me sono il riferimento

      bilancina prendine una da 100gr sensibilità 0.01
      io ne ho presa una da pce, ma su ebay te le tirano dietro
      una cosa così:
      su amazon

      Elimina
    2. "quanto vale piu' o meno 1 VECCHIA BABBIONA? D & D"

      Caro Dangeons & Dragons (?) in realtà la vecchia babbiona non è un tipo di moneta! La Vecia è raffigurata in tutte le monete a corso legale in UK, e in giro per mezzo mondo, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Hong Kong (ancora?) ecc... c'è la vecchi ababbiona su DECINE di once d'argento diverse così come sulle Sterline Oro (Sovereign) come sulle mezze sterline o le doppie sterline (sempre oro) ma pure sulle once oro australiane, canadesi... insomma, la vecchia babbiona è stampata su quasi la maggior parte delle possibili monete bullion (di metallo nobile puro) coniate SUL PIANETA TERRA nell'ultimo mezzo secolo! Ecco perchè NON PUOI NON CONOSCERLA

      Elimina
    3. Guardavo adesso Bloomberg Tv ed è passata la notizia che WGC (non so chi/cosa sia) segnala che i fondi pensione giapponesi hanno incrementato i loro investimenti in oro. Se fosse vero c'è da attendersi un fiume di liquidità verso i metalli in quanto i giapponesi hanno fondi pensioni enormi e evidentemente il dollaro non gli appare più così sicuro. Potremmo essere all'inizio ...

      Luca

      Elimina
  41. Buongiorno a tutti,

    sono capitato per caso in questo sito mentre cercavo di capire il valore di vendita delle 500 lire in argento, ne ho 260 pezzi suddivise in:

    22 pezzi coniate nel 1958
    9 pezzi coniate nel 1959
    13 pezzi coniate nel 1960
    4 pezzi coniate nel 1961
    14 pezzi coniate nel 1964
    3 pezzi coniate nel 1965
    116 pezzi coniate nel 1966
    9 pezzi coniate nel 1967
    26 pezzi (1861/1961) centenario
    48 pezzi Dante Alighieri

    qualcuno è interessato all'acquisto in blocco?

    saluti
    Ettore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ettore
      ma a che valore? mi puoi contattare a questa email roagna.mirko@gmail.com

      Elimina
    2. Giusto, Ettore, se lasci una mail vedrai che le vendi sicuro, e anche ad un buon prezzo. tutte insieme magari sarebbe una botta di fortuna e, nel caso, il prezzo dovrebbe essere un pelo più basso che a piccoli lotti. Secondo me se le piazzi a 6 - 6,50 al pezzo sarebbe un buon prezzo (non hai tariffe ebay o altre spese di sorta). Spedire con raccomandata o paccocelere è ok.

      Elimina
  42. Interessato contattami a g.compa92@gmail.com

    RispondiElimina
  43. Anche io sono interessato, puoi contattarmi qui: http://kontactr.com/user/Mirco

    Ciao.
    Mirco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi volesse contattarmi per l'acquisto delle 260 monete da 500 lire in argento può contattarmi alla seguente mail: ettore.mancini1@tin.it

      Saluti
      Ettore

      Elimina
  44. Buongiorno,
    sono intenzionato alla vendita del seguente lotto:
    Serie “Dante” (1965) Q.tà 15
    Serie “Centenario” (1961) Q.tà 178
    Serie “Caravelle” (1958) Q.tà 31
    (1959) Q.tà 17
    (1960) Q.tà 15
    (1961) Q.tà 7
    (1964) Q.tà 1
    (1965) Q.tà 1
    (1966) Q.tà 8

    Q.tà totale 273 pezzi


    chi fosse interessato può inviare proposta a: seunanottedi@alice.it
    Stefano
    P.S. abito nella provincia di Bergamo

    RispondiElimina
  45. vendo 4 pezzi 500 lire argento, 1 caravelle, 1 dante e 2 quadriglie a 30 Euro. Marcorjonk@libero.it
    oppure contatti sms allo 3401190277

    RispondiElimina
  46. Ciao a tutti.

    Un consiglio... ho trovato un numismatico che mi vende delle 500 lire circolate a 6,1 - 6,3 euro cadauna.

    Lo ritenete un buon prezzo ?

    Non ha oncie d'argento... e non ho grandi disponibilita' economiche ( ho circa 1000 euro )per l'acquisto.

    Continuo con l'acquisto delle 500 lire oppure cosa mi consigliate di fare ?

    Grazie.

    Ciao D & D

    RispondiElimina
  47. ti consiglio 1 american eagle .....1 oncia gold

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A che prezzo posso acquistare ?
      ( quello che acquisto non ho bisogno di rivenderlo nel breve )

      Elimina
    2. 1 oncia gold? con mille euro? E in Italia da un numisma? Mica facile.

      piuttosto sovrane d'oro o marenghi.

      O 500 Lire Ag. Dicono che si trovano a 5 euro l'una adesso ma non mi pare che sia così facile, almeno dalle mie parti (centro-nord). Forse le riesci a prendere anche su ebay a meno di 6 euro se ti piazzi a vedere un po' di aste (considera che ebay si arriva a ciucciare dei 10% sul prezzi finale! Quindi da privato direttamente si dovrebbe poter prendere a meno dei finali d'asta)

      Elimina
    3. beh con 1085 oggi un maple oro si compra....per un gold eagle sui 1100...non serve un numismatico...basta uno dei tanti online....

      d'altra parte spezzare e' sempre un vantaggio? 4 sterline da 270 sempre li arriviamo....

      Elimina
  48. Ciao Er, un saluto a tutti.

    Dell'oro praticamente non conosco nulla ( in verita' conosco poco anche dell'argento) e delle aste di Ebay ancora meno.

    Da quando ho conosciuto questo blog ho trovato un paio di numismatici in zona e ho comperato :

    -500 in Ag ( alcune ben tenute altre circolate... le ultime circolate a 6,1 al pezzo)
    -10 serie da 4 monete delle Olimpiadi Invernali Canada ( a 130 euro la serie... ne avevo parlato con Alez e mi aveva detto che il prezzo poteva andar bene)
    -una decina di oncie Ag ( tra 28 e 35 euro cad )

    un piccolo tesoretto destinato a crescere che ogni volta che lo guardo mi fa stare molto bene !!!

    Adesso questi due numismatici hanno solo 500 lire circolate ( alcune molto altre poco ).

    Ho trovato su Ebay questa persona che vende Ag e questo e' il link..... http://annunci.ebay.it/annunci/collezionismo-e-fai-da-te/pesaro-urbino-annunci-pesaro/monete-argento-da-500-lire-silver-oncie-dollari-1000/47552210

    Mi abita abbastanza vicino ( circa 5o km )per cui lo potrei vedere di persona ( ma mi sembra che ne abbia un bel po' da vendere.... che possa nascondere qualche problema ? )

    Tu che sei un grande esperto in materia, cosa mi consigli di fare ?

    Attualmente ho circa 1000 euro da investire

    Continuo a comperare 500 lire circolate dai due numismatici che conosco? ( alla fin fine mi interessa acquistare argento)

    Provo a mettermi in contatto con questo venditore di Ebay ?

    Eventualmente quanto potrei pagargli una singola oncia di argento ?

    Grazie per tutti i consigli.

    D e D



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh! Ciao D&D (Dangeons & Dragons? Conobbi, in un tempo remoto..tanto tanto tempo fa in una galassia lontana lontana).

      Cheddire? Si, ci sono persone che si dilettano a raccogliere grossi quantitativi di L.500 all'ingrosso per poi rivenderle a piccoli lotti facendoci il loro guadagno. Di solito non ci dovrebbero essere problemi, le L.500 false sono rare, rarissime direi.

      Si, contatattalo, perchè no? Poi magari basta una mail o una telefonata e farsi mandare le foto prima di fare i 50 km.

      Le once d'argento ora le trovi anche su ebay Germania a 21-22 euro l'una (le più dozzinali) più la spedizione. In Italia no perchè ccà niscin'èffesso e tutti vendiamo le once a 35 euro l'una. Aaah! come siamo fuuuurbi noi italici! Fuuuurbi!

      Aste tedesche. Cerca once pure. A 21-22 euro è buono er ebay ma anche dei 24-25 per delle once australiane per esempio ci può stare che le compri. Leggi le istruzioni, google traducile, vedi che tipo di pagamenti accetta, come spedisce, i feed del venditore... bisogna farsi un po' le ossa e solo sbattendoci un po' il naso te le fai

      http://www.ebay.it/sch/Monete-e-Banconote-/11116/i.html?_from=R40&_nkw=silber&LH_PrefLoc=3&rt=nc

      Elimina
    2. Ok provo a contattarlo

      Elimina
  49. amico.....il tuo tesoretto e' fantastico...tuttavia come tutti i beni di questa terra il suo valore ATTUALE e' fluttuante....

    vuol dire che cambia a seconda del momento...

    quindi non e' per farti le pulci, ma le once d'argento che prima hai comprato a 28/35 adesso le rivendi a parecchio di meno , dato che si comprano a 21/22......no????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo.

      Che il tesoretto fosse fluttante... ne ero gia' a conoscenza e infatti i soldi che ci investo sono quelli di cui proprio non ho bisogno ( non farti strane idee... si tratta di piccole cifre mensili !!!! ).

      Quindi oggi le oncie oggi posso trattarle a 21 / 22... Grazie !

      Elimina
    2. Se compri da un sito tedesco (vedi mio libro a donazione :D) trovi anche once a meno di 20 euro l'una e se ne prendi un po' le spese di spedizione si riducono "pro moneta"

      Elimina
    3. Donazione per il libro gia' fatta mesi or sono.

      Adesso provero' a farci una ricerca.

      Elimina
  50. moglie di Fantozzi9 giugno 2013 23:53

    Faccio bene, io, a riempire di pane tutti i pensili della cucina...Ogni giorno ne acquisto un po' e lo conservo. Ultimamente ho cominciato a sotterrarlo in un certo boschetto... Ci vado tutta vestita da cappuccetto rosso, così, per non dare nell'occhio. Chi altri se non lei potrebbe aggirarsi da sola nel bosco con la gerla zeppa di pagnotte e la vanga??
    Ieri il mio parrucchiere mi ha detto che sono il discrimine fra un essere avido e un essere amido.
    Fate come me, datevi all'amido

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un grande estimatore di Fantozzi...

      ma non ho capito granche' di quanto scritto .... e tanto meno dell'amido ( purtroppo ho una certa eta' e quando si diventa vecchi ci si rincoglionisce ).

      Forse il riempire riguarda l'acquisto continuo fino ad averne tanto da iniziare a seppellirlo ???

      Elimina
    2. Devi leggere Cocteau per capire bene.. più e più volte...

      Elimina
    3. e guardare qualche film di Fantozzi :-D

      Elimina
    4. I film di Fantozzi li ho visti tutti piu' volte....ma....

      Questo Cocteau non ho idea di chi sia ...

      Perdonate la mia ignoranza ragazzi, ma io ci rinucio.

      Elimina
  51. Fatto ordine in De...attediamo l'arrivo

    D e D

    RispondiElimina
  52. Questa settimana ho comprato 320 caravelle a 4,30 euro al pezzo. Avro' fatto bene?
    le ho trovato da un compro oro di Vicenza.
    gm.metallaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo. Tra un un mese o poco più si troveranno a 2,50 l'una... Io dalle mie parti le sto trovando a 3,50 al pezzo (per acquisti superiori ai 100 pz) e in conservazione fdc, ma non le compro, aspetto ancora un po'

      Elimina
    2. eh cerrrrto cerrrrto
      3,50 fior di conio

      ah ah ah ah ah prendine intanto 500, che a 3,80 te le prendo tutte io :-)

      Elimina
    3. A 3,80 non mi scomodo. Ma se ne prendi 500, a 4,00 l'una te le "giro" molto volentieri. Poi te le terrai 20 anni per riuscire a guadagnarci qualcosa... Provare... per credere...
      Comunque, che tu ci creda o no, a 3,50 dalle mie parti si trovano (e 15 giorni fa a meno di 5,00...)

      Elimina
    4. Io dalle mie parti le trovo a 25 cent di euro (500 lire) !!

      ;)

      Elimina
    5. Ma dove azzo è che vivi? Altro che viaggi in Germania! tutti a casa tua!!

      Elimina
  53. Dalle mie parti ci sono diversi numisma che quando gli chiedevo once in AG mi consigliavano sempre di lasciar perdere in quanto la quotazione era alta e destinata a scendere (fino ad ora ci hanno azzeccato). Comunque le 500 lire sono sempre andate a circa il 20% sotto spot in quanto AG 835 e non puro (quindi il più delle volte destinate alla fusione). Da me funziona così. Negli ultimi hanno ne ho accumulato diverse centinaia in questo modo, ma facendo due conti ci sto solo smenando, e molto probabilmente ci smenerò ancora, ma chi se ne frega.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In poche parole questi numisma le 500 lire (parliamo ovviamente di annate comuni e non di interesse numismatico), ritirano a 30 o 40 sotto spot (se in buone condizioni) e rivendono a 10 o 15 sotto spot. Io sono un "cliente affezionato" e mi fanno 20 sotto spot. Sono né più nè meno i prezzi che fanno da una vita (da prima che prendesse a molti "sta scimmia" dell'argento). Tutto qui. Come quelle in versione fdc delle ultime annate con tiratura significativa. Hanno lo stesso valore di quelle circolate, con nessun interesse numismatico. Monete comunissime in argento 835 (contenuto di fino che non è preso neanche in considerazione più di tanto, in quanto è cercato prevalentemente il 999). Ovvio che stiamo parlando sempre di quantitativi significativi, e non di 10 o 15 pezzi... Il prezzo spot si riferisce prevalentemente a semilavorati (verghe o lingotti), quindi una 500 lire, prima di diventare verga o lingotto ha bisogno di una lavorazione (che ha un certo costo) ecco perché prenderle a prezzo spot o poco sopra non ha senso... Secondo te, se oggi un industria ha bisogno urgente di 1 tonnellata di argento, lo ritira in lingotti o verghe a 0,480 al chilo (quotazione attuale di AG puro), oppure ritira oltre 11 milioni di pezzi di 500 lire a 5 euro l'una, per poi portarle a fondere (con costi per la fusione, per il campione, per il saggio, cali di lavorazione ecc. ecc.). Ecco perché le 500 lire sono commercializzate a prezzi sotto spot (tranne da chi ci capisce poco o nulla o ci vuole lucrare oltre il dovuto). Questo ovviamente è il mio modesto pensiero che seguo il settore da più di 50 anni sia come collezionista (numismatico) che come investitore in metalli

      Elimina
    2. Seguirai il settore da collezionista e da investitore, ma non da 'matematico'...
      1 Kg di arg. fino in monete da 500 lire = n°109 'pezzi'
      1 ton di arg. fino = 109x1.000 kg. = 109.000 monete (non 11 milioni)
      Questo per la precisione...
      g.f.b.

      Elimina
  54. Salve
    Sarei interessato a fare un piccolo investimnto per il futuro nelle 500 lire argento,faccio bene o non è il momento di comprare argento e aspettare che cali ancora?
    Inoltre c'è qualcuno che è disposto a vendermi qualcosa?
    Diciamo 500-600 pezzi.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NON c'è nessuno interessato?

      Elimina
    2. Ti aiuterei volentieri, peccato che le abbia in carico a 7,52 euro l'una come prezzo medio (per cui sono un po' nella cacca)
      DoppiaBi

      Elimina
    3. Urca, 7,50 è veramente un massimo!

      comuque, tempo al tempo

      Elimina
  55. ciao carcere, posso darti 100 caravelle a 6 € l'una. purtroppo le ho prese care pure io....

    RispondiElimina
  56. Ciao Carcere,
    io posso dartene 150 a 5,6.

    RispondiElimina
  57. Grazie a tutti ma volevo stare sotto i 4,50€ visto attuale prezzo dell'argento

    RispondiElimina
  58. Ciao a tutti, cederemmo le nostre 300 caravelle ( tra cui tanti fdc 1967) per 5,20 l'una, abbiamo anche 38 1000Lire. Se interessati storiainfinita81@libero.it

    RispondiElimina
  59. Salve a tutti, bel sito, interessante e di fondamentale importanza per alcuni versi.
    Inserisco anche io la mia disponibilità alla cessione.
    Vendo 500 pezzi di 500 lire in argento varie a 5eu cada una. Chi avesse interesse puo' contattarmi a leonte2008@hotmail.it . Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve di dov'é?
      grazie

      Elimina
    2. Salve, mi contatti pure alla mia mail se interessato.

      Elimina
  60. Salve qulcuno è interessato a delle once Usa , Canada o Austria , le vendo e le scambio con 500 lire (luigi.vizz@libero.it)
    Grazie

    RispondiElimina
  61. ...L'argento saleeeeeeeeeeee...

    RispondiElimina
  62. che il cielo vi stramaledi...

    Ehm!, auguri vivissimi e SINCERI a tutti voi, AMICI...!

    MdR

    RispondiElimina
  63. Ciao a tutti!!! una domandina per riprendere qualche discussione e magari metto un po di pepe da buon provocatore...
    Ma perchè mai comprare ONCE TROY pagandole piu' del valore dell'argento?????
    Secondo me se dobbiam portar avanti il discorso "Agento Fisico" senza volori in piu' (numismatici-tax-altri) si dovrebbe accumulare argento senza pagarlo nulla di piu' (ovviamente a riuscirci).
    Io mi riferisco al fatto che secondo me sarebbe piu' semplice trovandocci in Italia, meno costoso e piu' saggio, accumular 500Lire e 1000Lire. Almeno sai quello che paghi in base alla quotazione giornaliera e senza costi di produzione...tax...Corrireri Maghi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh e con l'argento 835...anzi con alcuni secchi di monetine fuoricorso da raffinare non ce l'hai i costi....?? beato te

      Elimina
    2. guarda che nemmeno le monete da borsa sono di oro fino e son pur esse da raffinare. Ma raffinare per cosa???? son monete da borsa...mica verghe!!!!
      Anche i marenghi son fuori corso ma se permetti di secchi ne vorrei ugualmente...
      Il discorso è, le monete da borsa non son quasi mai pure al 100%, questo per ovvi motivi.
      Quindi...a che pro prendere gettoni di argento e strapagarli piu' del loro valore??? Boh...
      L'IO CREDO E' MORBO SACRO!!!!

      Elimina
    3. monete da borsa.....nel senso che sono destinate a rimanere per sempre nella tua?

      Elimina
    4. Certo che si!!! non mi piacciono le donazioni...specie agli anonimi!!!ahahahahahah

      Elimina
    5. ma che è 'sta fissa di voler raffinare le L.500? Ma tenetele così! E se no prendetevi dei lingo in Germania (quelli monetati hanno l'IVA al 7% ancora per qualche mese...)

      Elimina
  64. inserisco anche io qualcosa...cederei 500lire argento Italiche e 1000lire argento italiche. Le prime a 5,10 ciascuna e le seconde a 7eu.
    Potete conattarmia sjscozzafava@tiscali.it
    ASTENERSI PERDITEMPO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  65. Secondo voi quanto si può ottenere in pegno di 10 monete da 500lire?

    RispondiElimina
  66. Ciao, in novembre ho fatto un giro per i mercatini e sono stato in .fiera a Padova e Verona. Le 500 circolate vanno vendute tra i 3,70 e i 5,00 euro. Nella mia zona di Vicenza, ho notato che ora ne trovi di piu' che non quando costavano 7 o piu' euro.
    E' per la crisi. A chi vendero' le mie 500 d'Ag quando gli italiani saranno tutti in miseria?

    RispondiElimina
  67. A nessuno....scusate ma seriamente....che pensate di farci con ste cinquecentolire fuori corso......oltre a venderele in perdita.....??

    RispondiElimina
  68. Salve scavando tra le mie lire ho trovato 3 monete da 500 lire in argento anno 58 tutti mi dicono che non hanno valore e possibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hanno valore .. nel senso che ci fai poco. Con 3 L.500 d'argento: ora le puoi vendere per 3,50-4 euro l'una. Se invece di 3 fossero 300 o 3000 .. beh, COL CAZZO che "non hanno valore"! ;D

      Elimina